Attualità
Amministrazione

Pregnana, giunta Bosani confermata

Il sindaco riparte come aveva finito: Gadda vicesindaco, Cislaghi, Borghi e Mirra in giunta

Pregnana, giunta Bosani confermata
Attualità Rhodense, 22 Giugno 2022 ore 10:40

Pregnana, dopo le elezioni giunta Bosani confermata.

Nel segno della continuità. Il sindaco Angelo Bosani, riconfermato primo cittadino di Pregnana nelle elezioni del 12 giugno, ha nominato gli assessori che comporranno la sua giunta. Nomine senza alcuna sorpresa: il sindaco ha infatti riconfermato l'incarico agli assessori che hanno concluso il precedente mandato, con  deleghe largamente confermate salvo alcune modifiche, come l'Istruzione a Stella Cislaghi.

Giunta Bosani

"Considerata l’esperienza acquisita e l’ottimo lavoro svolto negli ultimi cinque anni, per dare continuità all’attività amministrativa all’avvio del nuovo mandato, sindaco e maggioranza hanno condiviso l’opportunità e l’efficacia di questa scelta".

Stella Cislaghi continuerà ad occuparsi della cultura, degli eventi, delle associazioni e dello sport; in più acquisisce la delega all’Istruzione: seguirà quindi i servizi scolastici e quelli complementari alla scuola, mettendo così a frutto le sue specifiche competenze professionali anche a vantaggio delle scuole pregnanesi.
Gianluca Mirra ricoprirà nuovamente i due importanti ruoli di Assessore alla Programmazione Economica e ai Lavori Pubblici, nell’ottica delle risorse derivanti dal PNRR e dai bandi già vinti, pensando ai grandi progetti che sono in fase di avvio: in primis l’illuminazione pubblica, il potenziamento del centro sportivo, la ristrutturazione del Municipio e delle case comunali.
Roberta Borghi acquisisce invece la responsabilità dei servizi alla persona che vanno ad aggiungersi alle deleghe legate al Lavoro e alle attività produttive: in questo nuovo ruolo si occuperà di uno dei settori più delicati, a sostegno delle famiglie e delle persone più fragili, con l’obiettivo di mantenere i servizi già presenti e di ampliarne la gamma per intervenire sulle nuove forme di fragilità.
Roberto Gadda viene confermato nel ruolo di Vicesindaco e riceve in particolare un pacchetto di deleghe tecniche improntate alla cura del territorio e alla sostenibilità: migliorare la manutenzione della città, la cura del verde, l’efficienza degli edifici pubblici, il servizio dell’igiene urbana sono importanti obiettivi enunciati nel nostro programma e richiedono un’attenzione particolare.
Angelo Bosani oltre alle competenze del Sindaco mantiene la responsabilità diretta sulla Protezione del Territorio e della Comunità (ovvero Polizia Locale, Protezione Civile, Sanità, sicurezza), oltre alle deleghe legate all’urbanistica e al marketing territoriale, pensando soprattutto alle opportunità offerte da MIND e dalla rigenerazione delle aree industriali.

Rinnovato entusiasmo

“L’ampio consenso elettorale che abbiamo ottenuto premia certamente il lavoro svolto negli ultimi cinque anni – dice il Sindaco Bosani – ma crea anche una grande responsabilità e aspettativa nei nostri confronti per il futuro che ci aspetta; la Giunta e io vogliamo raccogliere questa sfida con rinnovato entusiasmo, con l’impegno e la motivazione che ci contraddistinguono, lavorando ancora una volta per il bene della comunità alla quale apparteniamo”

La prima seduta della Giunta si terrà in questi giorni, mentre quella del Consiglio è prevista per settimana prossima.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter