Menu
Cerca
Nel Castanese

Patina bianca nelle acque: "E' dovuto alle alghe"

Consorzio Est Ticino Villoresi e Arpa confermano: "La patina bianca nei canali d'irrigazione deriva da un'alga".

Patina bianca nelle acque: "E' dovuto alle alghe"
Attualità Legnano e Altomilanese, 21 Maggio 2021 ore 16:44

Patina bianca nelle acque, il presidente del Consorzio Est Ticino Villoresi Alessandro Folli rassicura: "E' dovuta alle alghe". Ora dall'Ente fanno sapere che anche Arpa Lombardia avrebbe confermato quanto dichiarato.

Patina bianca nelle acque che derivano dal Villoresi

Nel corso di questa settimana sia il sindaco di Robecchetto Giorgio Braga sia alcuni tra cittadini e agricoltori hanno segnalato la presenza nelle acque della rete derivata del canale Villoresi, nel Castanese, di una patina biancastra, che ha subito destato diverse preoccupazioni. Il presidente del Consorzio Est Ticino Villoresi Alessandro Folli ha subito spiegato, anche al primo cittadino, che la colorazione derivava da alghe seccate e depositatesi a filo d’acqua.

Gli accertamenti di Arpa

Dal Consorzio Villoresi fanno sapere che in pochi giorni è arrivato altresì l’esito degli accertamenti effettuati da Arpa Lombardia, che hanno fugato ogni dubbio: si tratterebbe di alghe unicellulari che colonizzano gli ambienti di acqua dolce.

La parola a Folli

Il presidente Folli ha sottolineato:

“L’acqua che viene derivata dalla Diga del Panperduto e che viene immessa nel Canale Villoresi e nei Navigli è del tutto pulita; siamo sempre attenti a monitorarne la qualità, consapevoli che proprio da questa acqua dipende il successo dell’agricoltura lombarda”.