Attualità
L'appello del Comune

Nonni vigile cercansi per sorvegliare gli ingressi di scuole e cimiteri

A Magnago il ricambio generazionale ha azzerato il numero dei volontari: c'è bisogno di forze nuove.

Nonni vigile cercansi per sorvegliare gli ingressi di scuole e cimiteri
Attualità Legnano e Altomilanese, 10 Settembre 2022 ore 16:00

Nonni al servizio della comunità e soprattutto dei bambini del paese. A cercarli è il Comune di Magnago.

Nonni vigile cercansi a Magnago

Il ricambio generazionale all'interno delle scuole magnaghesi ha di fatto azzerato il numero di anziani volontari, disposti a dare una mano a regolare il traffico al momento dell'ingresso e dell'uscita degli alunni dai tre plessi che sorgono in paese. E così le due scuole elementari e la scuola media sono al momento sprovviste di un aiuto che si è rivelato importante in questi ultimi anni, ovvero un nonno vigile che possa gestire il flusso di automobili e far attraversare bambini e adulti nei caotici momenti di punta della quotidianità scolastica. Non va poi dimenticato che poter contare su una figura di questo tipo permetterebbe al corpo di Polizia Locale di sgravarsi di un impegno doveroso ma al tempo stesso oneroso, in termini di tempo occupato, e permettere agli agenti di presidiare con maggior attenzione il territorio.  Proprio per questo l’Amministrazione comunale sta cercando nuovi volontari che aiuteranno il lavoro di sorveglianza dei vigili all'entrata e uscita dalle scuole cittadine oltre che, eventualmente, agli ingressi dei cimiteri. "Per partecipare al progetto occorre essere, pensionati e non, residenti a Magnago e Bienate e liberi da altri impegni" specificano da piazza Italia.

I volontari saranno assicurati a spese del Comune

"Il volontario sarà assicurato con spesa a carico dell'Amministrazione comunale contro i rischi di infortunio, in cui potrebbe incorrere in servizio o in itinere, nonché contro i rischi di responsabilità civile verso terzi, conseguente a colpa nello svolgimento delle mansioni affidate" assicura l'assessore alla Sicurezza Franco Piantanida.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter