Attualità
Atteso ritorno

Luna park: il via ufficiale con ingressi contingentati, mascherina e green pass

Da sabato 23 a Legnano quasi cento giostre: "Un risultato non scontato" secondo il sindaco Radice. Nuove regole di accesso e fruizione.

Luna park: il via ufficiale con ingressi contingentati, mascherina e green pass
Attualità Legnano e Altomilanese, 19 Ottobre 2021 ore 16:19

Luna park di Legnano, tutto pronto per l'apertura ufficiale.

Luna park: da sabato 23 cento attrazioni in piazza Primo maggio

Dopo il rodaggio del primo weekend il luna park si appresta a partire a ranghi completi, nel fine settimana del 23 e 24 ottobre 2021, con l’arrivo di tutte le attrazioni. In tutto saranno poco meno di cento e vedranno impegnate altrettante famiglie per un totale di circa 500 persone.

Ingressi contingentati, mascherina e green pass: ecco le regole

Da questo sabato 23 ottobre e per i weekend successivi saranno regolamentati i flussi di ingresso (da via per San Vittore) e uscita (da viale Toselli) contingentando il numero di presenze anche attraverso conta persone così da assicurare la sostenibilità dell’evento in termini di assembramento e vivibilità. Questo numero sarà definito in sede di Commissione comunale di vigilanza venerdì 22 e dovrebbe corrispondere a 3mila persone circa. In conformità della disciplina Covid e al parere di Ats, per l’ingresso nell’area bisognerà essere muniti di mascherina (da indossarsi in caso di mancato distanziamento), avere con sé il green pass ed evitare assembramenti osservando la distanza interpersonale di almeno un metro. Presidi di sicurezza saranno presenti in tutte le attrazioni. Il Certificato verde dovrà essere esibito per l’ingresso nelle giostre al chiuso. Nei week end sarà consentito l’ingresso da viale Toselli esclusivamente a chi vorrà servirsi alle bancarelle di somministrazione e vendita alimenti; al termine del viale di ingresso le transenne impediranno l’accesso all’area delle attrazioni.
Gli orari di apertura del Luna Park saranno i seguenti: venerdì, prefestivi e domenica 31 ottobre: dalle 10 alle 23.45 (orario in cui termina la vendita dei biglietti). Da lunedì a giovedì e festivi: 10-23.

L'appello del sindaco al senso di responsabilità di tutti

"Non era per nulla scontato tenere il Luna park quest’anno e tenerlo con un numero di attrazioni che ne fa a tutti gli effetti quel grande evento che abbiamo sempre conosciuto - commenta il sindaco Lorenzo Radice - E questo è possibile grazie al grande lavoro degli operatori del settore e della nostra Polizia locale. Se è vero che restano alcune limitazioni per contrastare i rischi della diffusione del Covid, è fuori di dubbio che questa edizione del Luna park segni per la nostra città una tappa importante nel ritorno alla normalità dopo la disputa del Palio, della Coppa Bernocchi e la ripresa di tante manifestazioni cui abbiamo assistito nell’ultimo fine settimana. Per questo appuntamento così importante e sentito contiamo quindi sulla responsabilità dei visitatori per proseguire nel percorso verso la piena normalità".

Giovedì 4 novembre torna il "Luna park senza barriere"

Nel solco di una tradizione consolidata i giostrai ripropongono, giovedì 4 novembre, una giornata di ospitalità: il mattino dalle 10.30 alle 13 con "Luna park senza barriere" saranno offerti biglietti gratuiti per le giostre alle associazioni disabili del territorio; nel pomeriggio, dalle 15.30 alle 19.30, sarà la volta della "Festa dello studente" con biglietti omaggio per gli alunni delle primarie e delle secondarie di primo grado offerti dai giostrai e distribuiti dal Comune negli istituti cittadini.

3 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter