Attualità
L'iniziativa

Libera ricorda le vittime innocenti delle mafie

I ragazzi delle scuole di Legnano e i volontari Uildm, stanno leggendo oggi, 21 marzo 2022, i nomi delle vittime.

Attualità Legnano e Altomilanese, 21 Marzo 2022 ore 12:07

E' in corso a Legnano, oggi 21 marzo 2022, una manifestazione promossa da Libera per ricordare le vittime innocenti delle mafie.

La manifestazione in ricordo delle vittime innocenti

In occasione della giornata della Memoria e impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, Libera ha voluto portare il proprio omaggio alle vittime all'interno del parco Falcone e Borsellino di Legnano. Il Presidio di Libera Legnano organizzato anche quest'anno, con il patrocinio del Comune di Legnano e in collaborazione con le scuole secondarie di secondo grado di Legnano, è aperto alla partecipazione di tutta la cittadinanza e la comunità legnanese.

"Il 21 marzo è da ventisette anni un appuntamento nazionale di riflessione, di approfondimento e di incontro, di relazioni vive e di testimonianze attorno ai familiari delle vittime innocenti delle mafie, persone che hanno subito una grande lacerazione che noi tutti possiamo contribuire a ricucire, costruendo insieme una memoria comune a partire dalle storie di quelle persone - hanno affermato da Libera - È una giornata di arrivo e ripartenza per il nostro agire, al fine di porre al centro della riflessione collettiva la vittima come persona e il diritto fondamentale e primario alla verità, diritto che appartiene alla persona vittima, ai familiari della stessa, ma anche a noi tutti".

Le letture da parte di ragazzi e volontari

I ragazzi delle scuole hanno voluto leggere tutti i nomi delle 1055 persone che hanno persone la vita a causa delle mafie ma non avendo nulla a che fare con questa. Insieme a loro anche i volontari e gli assistiti della Uildm che hanno a loro volta letto alcuni dei nomi delle vittime.

10 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter