Attualità

La città piange lo storico vigile Aurelio Placenti

L'uomo, nel 2021 era stato nominato Cavaliere della Repubblica ed era presidente dell'associazione anziani "Il Parco",

La città piange lo storico vigile Aurelio Placenti
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 07 Settembre 2022 ore 09:59

Un cuore grande che era in grado di aprirsi a tutti mettendo sempre il servizio verso il prossimo al primo posto. Tutta la città di Corbetta piange lo storico vigile, Cavaliere della Repubblica e presidente dell'associazione anziani "Il Parco", Aurelio Placenti.

La città piange lo storico vigile Aurelio Placenti

L'uomo, classe '46 si è spento nella giornata di ieri, martedì 6 settembre, lasciando un grandissimo vuoto nei cuori dei corbettesi che tanto l'hanno amato ed apprezzato. Originario di Caltagirone (Catania), l'uomo si era trasferito con la famiglia in tenera età nell'ovest milanese.

Prima di iniziare la carriera nella Polizia Locale, il 76enne ha svolto diversi lavori tra cui la guardia giurata e l'autista di autobus. Poi nel 1980 il concorso per diventare vigile urbano e l'inizio della sua carriera all'interno del comando di Corbetta dove è rimasto in servizio sino al 2002: l'anno della meritata pensione.

A Placenti però non piaceva rimanere con le mani in mano e quindi si è subito rimboccato le maniche entrando nell'associazione anziani "Il Parco" che fa capo ad Ancescao, diventandone presidente a partire dal 2016. Lo scorso anno poi l'arrivo dell'encomio da parte del presidente della Repubblica Sergio Mattarella che lo ha nominato Cavaliere.

Il cordoglio del sindaco Ballarini

In tantissime persone in città hanno già espresso il loro cordoglio per la scomparsa del vigile, tra questi anche il sindaco Marco Ballarini che ha affidato ai suoi canali social un toccante ricordo di Placenti:

"Ho ancora la voce rotta dall’emozione, dalla commozione. Carissime e Carissimi col cuore pesante devo dirvi che ci ha lasciato il nostro amato Aurelio. Meravigliosa persona, amico speciale ma, soprattutto storico, unico, vero e indimenticabile “Ghisa” di Corbetta. Quest’anno abbiamo celebrato insieme il suo ultimo “San Sebastiano”, dove ha letto come sempre la Preghiera del Vigile Urbano. Mi mancherà terribilmente non sentirtela più leggere. È stato un onore essere tuo amico Aurelio, grazie di cuore per quanto ci hai donato. Salutaci lassù tutti coloro che amiamo. Che la Terra ti sia lieve per sempre".
Le esequie del caro Placenti verranno celebrate nel pomeriggio di domani, giovedì 8 settembre alle ore 15 nella chiesa parrocchiale cittadina. Dalle 13.30 inoltre il feretro verrà esposto in municipio, nella Sala delle Colonne in modo che i cittadini possano passare a rendergli omaggio.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter