Attualità
Il premio

La ciliegia d'oro a tutti i cittadini di Bareggio

Ritorna la benemerenza civica La ciliegia d'oro: quest'anno la Giunta ha deciso di assegnarla simbolicamente a tutti i bareggesi.

La ciliegia d'oro a tutti i cittadini di Bareggio
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 06 Giugno 2022 ore 11:07

E' stato assegnato a tutti i cittadini di Bareggio il premio La ciliegia d'oro, benemerenza civica assegnata nella serata di ieri, domenica 5 giugno 2022, a termine della Festa delle ciliegie.

Torna la benemerenza civica la ciliegia d'oro

Sul palco, insieme al sindaco Linda Colombo, anche il vicesindaco con delega ai Grandi Eventi Lorenzo Paietta, gli assessori e il consigliere Silvia Scurati.

Ha affermato il primo cittadino:

"La ciliegia d'oro è stata simbolicamente assegnata a tutti i cittadini di Bareggio per quanto di buono hanno fatto durante la pandemia a favore di chi aveva bisogno, dimostrando di avere un grande spirito solidale e un grande senso di comunità".

Le altre premiazioni

Nel corso della serata sono state assegnati anche altri premi.

Un premio speciale è stato assegnato a Marinella Maggioni, "infaticabile volontaria sempre presente e sempre disponibile a ogni evento pubblico".

A Lorenna Fonseca Maia invece il primo premio del contest "Lo sguardo delle donne". Il video è disponibile sul canale YouTube del Comune di Bareggio.

I ringraziamenti

Ha commentato il vicesindaco Paietta:

"Finalmente, dopo due anni, abbiamo potuto riproporre uno degli eventi simbolo della nostra tradizione. Complimenti a tutti e grazie ai volontari, alle associazioni, alle band, agli ambulanti, agli sponsor e a tutti coloro che hanno contribuito all'ottima riuscita di questo fine settimana di festa. Ora appuntamento sul prato di via Primo Maggio nel weekend dal 17 al 19 giugno per l’International Street Food e la Color Run".

Sulla stessa linea anche Colombo:

"Mi unisco ai ringraziamenti di Lorenzo e ringrazio anche lui, che è l’artefice di questo e degli altri eventi che caratterizzano l’estate a Bareggio. Le migliaia di persone che hanno animato la festa in tutti e tre i giorni ci hanno confermato che Bareggio ha voglia di tornare a vivere dopo il Covid e che gli eventi che organizziamo sono graditi, nonostante qualcuno dai banchi dell’opposizione faccia spesso dell’ironia. Organizzare feste, lo ricordo, non è una cosa fine a se stessa, ma ha anche un’importanza sociale per la cittadinanza, che può divertirsi volendo anche a costo zero, ed economica per le attività".

Per la prima volta, la Festa delle Ciliegie ha avuto anche il patrocinio del Consiglio regionale della Lombardia. Ha commentato Scurati:

"Come Regione crediamo molto in eventi come questo, che valorizzano le nostre tradizioni contadine e offrono alla comunità occasioni per tornare a stare insieme dopo due anni difficili per i motivi che tutti sappiamo".

Bareggio, ciliegia d'oro
Il premio alla volontaria Marinella Maggioni
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter