Attualità
PROGETTI EDUCATIVI

Inveruno guarda al futuro e stanzia 110mila euro per i giovani

L’intera comunità e società civile sarà coinvolta in progetti che prevedono laboratori, incontri e attività per riuscire a far interagire il maggior numero di bambini e adolescenti

Inveruno guarda al futuro e stanzia 110mila euro per i giovani
Attualità Legnano e Altomilanese, 20 Luglio 2022 ore 10:14

Il Comune di Inveruno guarda al futuro e approva un finanziamento da 110mila euro per le politiche giovanili. Un'opportunità resa possibile dal bando di Regione Lombardia "E-state e + insieme".

Il bando di Regione Lombardia

Il Bando ‘E-STATE E + INSIEME’ di Regione Lombardia ha dato i frutti sperati. Infatti il Comune di Inveruno è riuscito nell'intento di aggiudicarsi un finanziamento di 110 mila euro da destinare alle politiche giovanili.

“Il progetto ‘Inveruno for Future’ vedrà coinvolte le realtà educative del territorio, tra cui scuole (dal nido alla secondaria), parrocchia, enti impegnati sul territorio, biblioteca e associazioni, per realizzare un programma di iniziative rivolte all’infanzia e all’adolescenza (0-17 anni) – spiega Nicoletta Saveri, vicesindaco con delega alle Politiche Giovanili - Sarà anche una preziosa occasione per far crescere il ‘tavolo di comunità’ già attivo da febbraio di quest'anno. Le iniziative e le proposte prenderanno avvio da agosto fino a marzo 2023”.

Previsto il coinvolgimento di comunità e società civile

L’intera comunità e società civile sarà coinvolta nel progetto con laboratori, incontri, progetti educativi e attività per riuscire a far interagire il maggior numero di bambini e adolescenti.

“Questa è una meravigliosa opportunità per il nostro paese – commenta il sindaco Sara Bettinelli – un progetto di sviluppo e prospettiva per guardare a ciò che è più prezioso per tutti noi: bambini e ragazzi che rappresentano il nostro futuro. Questo importante contributo è il risultato del lavoro degli uffici e della nostra Amministrazione per cercare ogni opportunità per continuare a migliorare e crescere assieme”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter