Attualità
Istruzione per adulti

Inaugurata la nuova sede del CPIA

Alla cerimonia è intervenuta anche l’assessore alla Comunità inclusiva e insegnante Ilaria Maffei

Inaugurata la nuova sede del CPIA
Attualità Legnano e Altomilanese, 18 Marzo 2023 ore 15:42

Si è tenuta oggi, 18 marzo 2023, l’inaugurazione della nuova sede del CPIA (Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti) Milano 4, presso la storica scuola elementare Cantù sita nell’omonima via a Legnano.

Inaugurata la nuova sede del Centro provinciale per l'Istruzione degli adulti

La cerimonia è iniziata verso le ore 10 col taglio del nastro, per poi spostarsi all’interno dei corridoi della scuola, dove si è osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime del Covid (oggi è anche la giornata nazionale in memoria delle vittime della pandemia). In seguito il sindaco Radice ha dichiarato:

“Ringrazio chi mi ha preceduto, è stato un lungo percorso. Investire nella cultura e nella formazione ha sempre fatto parte del Genius loci della nostra comunità”.

La scuola, infatti, ha aperto nel 1905 ed è la più antica della città, e il sindaco ha voluto incentrare il suo discorso proprio su questo parallelismo tra passato e presente: così come più di un secolo fa si scelse di investire sull’istruzione, anche oggi si è deciso di destinare spazi adeguati e rinnovati alla scuola, cosa che è stata possibile anche grazie ai fondi del PNRR.

Scuola per adulti legnano
Foto 1 di 4
Scuola per adulti legnano
Foto 2 di 4
Scuola per adulti legnano
Foto 3 di 4
Scuola per adulti legnano
Foto 4 di 4

Le parole dell'ex sindaco Centinaio

“Sono molto contento e provo grande gioia, ho passato qui cinque anni della mia vita e mi dispiaceva vedere la mia vecchia scuola versare in una situazione di degrado; sono grato all’attuale amministrazione - queste le parole dell’ex sindaco Centinaio - Noi umani aspiriamo sempre alla completezza, ma non è così: ognuno fa il suo, poi arriva qualcun altro che continua e migliora”.

Alla cerimonia è intervenuta anche l’assessore alla Comunità inclusiva e insegnante Ilaria Maffei, che ha parlato dei vari percorsi attualmente disponibili al CPIA, che a partire dalla settimana prossima accoglierà oltre 350 studenti, tra cui le vecchie “150 ore”.

L’intervento dell’attuale preside, Paolo Ciufoli

“Molta emozione, questo è il giorno dei ringraziamenti, raccolgo i frutti del lavoro di chi mi ha preceduto. CPIA sia anche luogo di incontro e dialogo tra italiani e stranieri”.

Alla cerimonia erano presenti anche vari sindaci di comuni vicini, poiché il CPIA sarà a
servizio di tutta la comunità. La scuola era in disuso dal 2012, fino ad allora era stata prima scuola elementare, poi succursale dell’istituto superiore Carlo dell’Acqua. Tra i principali interventi volti al
reimpiego effettuati sull’edificio in questi anni si segnalano l’installazione di scale e impianto antincendio, riqualificazione degli impianti elettrici, l’abbattimento delle barriere architettoniche e l’installazione di un ascensore. Costo complessivo dell’opera: 930mila euro.

Seguici sui nostri canali