Attualità
L'evento

Inaugurata la Fiera Agricola di Bià

Apre la 538° edizione della storica Fiera Agricola

Inaugurata la Fiera Agricola di Bià
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 15 Ottobre 2022 ore 14:22

Inaugurata la 538° edizione della Fiera Agricola di Bià.

538° edizione

Parterre delle grandi occasioni questa mattina , sabato 15 ottobre 2022, al taglio del nastro per l’inaugurazione della 538° Fiera Agricola di Abbiategrasso. Presenti il sindaco di Abbiategrasso Cesare Nai, il primo cittadino di Albairate Flavio Crivellin, di Ozzero Guglielmo Villani e di Besate Gian Pietro Beltrami, l’onorevole di Fratelli D’Italia Umberto Maerna e tante altre autorità istituzionali della zona.

Un’edizione importante per la città e la sua identità, che ha superato crisi, guerre, pandemie, con alle spalle oltre mezzo millennio di storia non si ferma, ma continua il suo percorso.

Fiera Agricola

A far la parte del leone alla manifestazione agricola Coldiretti, presente con il mercato delle eccellenze agroalimentari a km zero, le degustazioni del cibo buono e sano delle campagne locali, l’agribar con i piatti contadini, i laboratori didattici e una grande esposizione di macchine e attrezzature agricole: in questo fine settimana la Coldiretti di Milano, Lodi e Monza Brianza sarà grande protagonista della Fiera Agricola regionale di Abbiategrasso. L’appuntamento con l’edizione numero 538 della storica rassegna dedicata al mondo dei campi è da oggi sabato 15 a lunedì 17 ottobre , nel cuore della città che sarà la location protagonista dell’edizione 2022.

Coldiretti

Questa mattina al momento dell’inaugurazione, Coldiretti era presente con Alessandro Rota, Presidente dell’associazione di Milano, Lodi e Monza Brianza e il segretario della zona abbiatense Enzo Locatelli, che hanno ribadito la difficoltà del momento provocato dalla siccità, dall’emergenza caro energia, con il preciso intento di non arrendersi, ma che è necessario fare di tutto per affrontare questa nuova crisi settoriale, punto imprescindibile del sistema economico e che è necessario garantire maggior potere d’acquisto alle persone e ridurre il costo del lavoro per evitare un default.

 

 

Seguici sui nostri canali