Attualità
il progetto "green"

In arrivo 1.600 piante con il progetto Forestami

L’area interessata da questo intervento di Forestami, complessivamente di oltre 7.800 m 2 , si trova presso il parco di via Arconate.

In arrivo 1.600 piante con il progetto Forestami
Attualità Legnano e Altomilanese, 11 Novembre 2022 ore 14:57

A Busto Garolfo sono in arrivo 1.560 nuove piante grazie al progetto Forestami che andranno ad occupare un'area verde di via Arconate.

Con Forestami arrivano 1.600 nuove piante

Riprende la stagione agronomica e con essa le piantagioni di Forestami, il progetto di forestazione urbana con l’obiettivo di incrementare il capitale naturale e piantare 3 milioni di alberi entro il 2030 a Milano e nel territorio della Città Metropolitana di Milano.

Il Comune di Busto Garolfo ha aderito al progetto e sarà teatro di una piantagione di 1.560 nuove piante, tra alberi e arbusti forestali, a cura della Cooperativa Sociale Solaris Lavoro e Ambiente, incaricata della realizzazione della piantagione e manutenzione secondo un piano quinquennale, finalizzato al migliore attecchimento delle piante messe a dimora.

L'area interessata dalla riforestazione

L’area interessata da questo intervento di Forestami, complessivamente di oltre 7.800 m 2 , si trova presso il parco di via Arconate, attualmente dotato di un grande prato con al centro uno spazio giochi attrezzato. La piantagione prevede la realizzazione di una nuova area boscata sul margine verso le residenze, delle piccole aggregazioni di alberi nel prato – con specie quali quercia, carpino, betulla, pruno, acero, frassino, nocciolo, berretta del prete, ligustro e corniolo – e un filare intorno alla zona centrale per creare ombreggiatura lungo le sedute. A completamento dell’intervento verrà realizzato inoltre un filare di 10 esemplari di platano occidentale lungo via Arconate vicino allo Skill Park.

“La nostra amministrazione ha a cuore l’ambiente e la biodiversità, la sua tutela e la sua valorizzazione. Abbiamo già realizzato diversi interventi di forestazione urbana che hanno permesso anche una riqualificazione del territorio. Forestami è un progetto completamente in linea con questa nostra attenzione e rappresenta un’opportunità in più per il nostro territorio. Particolarmente interessante è stata la sinergia con la scuola e la possibilità di coinvolgere concretamente i ragazzi delle medie nelle attività di piantagione sul territorio” dichiara Susanna Biondi, Sindaca del Comune di Busto Garolfo.

Coinvolti anche gli studenti

Il progetto del verde del Comune di Busto Garolfo ha coinvolto anche i giovanissimi: nella mattinata di oggi le classi seconde dell’Istituto Comprensivo “Tarra”, coordinate dalla prof.ssa Barbara Raimondi, hanno partecipato alla messa a dimora di alcune essenze, testimoni di una natura che darà i suoi benefici nel tempo a venire, accompagnandoli nella crescita.

Forestami punta a migliorare la qualità della vita, pulire l’aria e contrastare gli effetti del cambiamento climatico. La collaborazione tra tutti i soggetti promotori ha permesso di costruire una visione strategica del ruolo della natura nell’area metropolitana milanese e di dar vita a un processo di censimento, valorizzazione e incremento di tutti i sistemi verdi, permeabili e alberati, per favorire politiche e progetti di forestazione urbana.

Seguici sui nostri canali