Attualità
Partecipazione attiva

Il parco dove mettere i cestini? Lo scegli tu

I cittadini di Bollate potranno segnalare all'Amministrazione il luogo che ritengono più consono.

Il parco dove mettere i cestini? Lo scegli tu
Attualità Bollatese, 02 Marzo 2022 ore 09:26

Saranno i cittadini di Bollate a decidere dove posizionare i nuovi cestini pubblici all'interno dei parchi e delle aree verdi della città.

L'iniziativa del Comune

Al via la nuova iniziativa dell’Amministrazione comunale che prevede il coinvolgimento dei cittadini di Bollate nella scelta dei parchi dove posizionare i nuovi cestini pubblici in arrivo per il 2022. Dopo il successo dell’installazione di 60 nuovi cestini green, avvenuta nelle scorse settimana, nei parchi Martin Luther King, di via Garbiera. di via madonnina/Tommaso Moro e di Via Perlasca) che è molto piaciuta ai bollatesi, l’Assessore ida DeFlaviis ha deciso di trovare le risorse per acquistare altri 40 porta-rifiuti sempre rigorosamente realizzati in plastica riciclata. Ma sul dove metterli la scelta viene lasciata ai bollatesi.

Ecco come votare

Sarà possibile decidere attraverso un percorso di partecipazione che consente a ogni cittadino di segnalare il proprio parco preferito dove vorrebbe vedere posizionati i nuovi cestini.

“I cittadini di Bollate – spiega l’Assessore Ida De Flaviis - hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa dei cestini green, sia per i cestini in sé che per la decisione dell’Amministrazione di privilegiare i materiali riciclati, facendo una scelta di sostenibilità. Il nostro desiderio, anche per il 2022, è di proseguire su la strada avviata con l’obiettivo di offrire a bambini, ragazzi, genitori e anziani bollatesi, fruitori principali dei parchi cittadini, aree sempre più pulite e attrezzate. Non vogliamo però fare una scelta dall’alto, ma chiedere direttamente a chi i parchi li frequenta, dove desiderano avere più cestini per i rifiuti”.

Da lì l’iniziativa: sarà possibile votare fino al 31 marzo attraverso il form creato dal Comune (https://forms.gle/xMMZUdUewyETUDKx9) disponibile sul sito e sui canali social dell’ente. Lì sarà possibile segnalare il parco preferito e il numero di cestini ritenuti necessari. Terminato il sondaggio, il Settore Sostenibilità Ambientale e Arredo Urbano del Comune provvederà a fare la classifica e a individuare la fattibilità delle installazioni.

A quel punto verranno stabiliti i luoghi e il numero di cestini che, entro l’anno, saranno acquistati e posizionati nei parchi scelti dai cittadini.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter