Menu
Cerca
rho

Il cimitero farò spazio anche ai defunti musulmani

Farà seguito la convenzione su criteri e modalità di sepoltura da approvare in Consiglio Comunale

Il cimitero farò spazio anche ai defunti musulmani
Attualità 25 Maggio 2021 ore 18:06

Il cimitero di Rho farò spazio anche ai defunti musulmani residenti in città

Il cimitero farò spazio anche ai defunti musulmani

Il Comune di Rho ha deciso di riservare un campo del cimitero capoluogo per i defunti musulmani residenti in città. Nella seduta di martedì 25 maggio la Giunta, a seguito della richiesta da parte dell’associazione Lega Culturale Islamica Italo Araba di Rho, ha deliberato l’individuazione di un area del cimitero per le inumazioni delle salme di religione musulmana, che sarà perfezionata con l’inserimento nel Piano Cimiteriale in via di revisione. Farà seguito, nelle prossime settimane, una convenzione da approvare in Consiglio Comunale, che definirà criteri e modalità delle sepolture secondo i riti islamici nel rispetto delle norme vigenti nel nostro territorio comunale.

Le parole dell'assessore Vergani

“Per noi tutti i cittadini che vivono e lavorano sul territorio hanno gli stessi diritti e doveri. Rho è una città attenta e propositiva, aperta e inclusiva, in cui l’integrazione, nel rispetto della legge, riguarda tutti gli aspetti della vita dei suoi cittadini, dalla nascita alla morte, senza alcuna distinzioni di genere, etnia o di religione – spiega l’assessore ai cimiteri, Maria Rita Vergani – In città accogliamo oltre 6mila residenti stranieri e abbiamo 745 bambini iscritti a scuola. I percorsi di integrazione e di ottenimento della cittadinanza sono per noi momenti vitali, di comunità, che supportiamo anche grazie ad organismi appositamente preposti e operativi e a tante iniziative culturali, per garantire soprattutto percorsi di pace tra i diversi popoli, che sono, nelle loro specificità, parte integrante della nostra comunità”.