Attualità
il programma completo

I resti dell'auto di Falcone esposti in piazza per 3 giorni

La cerimonia di disvelamento si terrà venerdì 11 novembre alle ore 10.00.

I resti dell'auto di Falcone esposti in piazza per 3 giorni
Attualità Bollatese, 28 Ottobre 2022 ore 14:51

La teca con i resti dell’auto della scorta di Giovanni Falcone sarà in piazza A.Moro a Bollate da venerdì 11 a domenica 13 novembre. La cerimonia di disvelamento si terrà venerdì 11 novembre alle ore 10.00.

La teca con l'auto di Falcone in piazza

Quarto Savona Quindici è il nome in codice usato per la Fiat Croma blindata che, il 23 maggio 1992, è stata colpita in pieno dalla deflagrazione di circa 500 chili di tritolo allo svincolo di Capaci ed è saltata in aria insieme alla macchina di Giovanni Falcone e della moglie Francesca Morvillo. All’interno del veicolo c’erano gli uomini della scorta del magistrato: Vito Schifani, Rocco Dicillo e il caposcorta Antonio Montinaro.

L’Amministrazione comunale e la Commissione Antimafia del Comune di Bollate si sono date da fare per ospitare in città la Teca di “Quarto Savona Quindici” proprio nell’anno in cui si celebrano i 40 anni dell'omicidio per mano mafiosa del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, della moglie Emanuela Setti Carraro e dell'Agente di scorta Domenico Russo e i 30 anni delle stragi mafiose di Capaci e via D’Amelio a Palermo.

“Vista l’importanza dei fatti che commemoriamo e con l’obiettivo di tenere viva la Memoria condivisa – hanno detto il Sindaco Francesco Vassallo e l’Assessore alla Legalità e Politiche educative Ida De Flaviis – abbiamo organizzato, accanto all’esposizione, una serie di eventi di riflessione e approfondimento che vedranno la partecipazione e la presenza dei rappresentanti del Comune, delle Forze dell’Ordine e del mondo dell’associazionismo ma anche e soprattutto delle scuole. Coinvolgere i più giovani, infatti, significa aiutarli a fissare il ricordo su eventi incresciosi della nostra storia più recente. Fatti che non hanno vissuto direttamente ma che hanno il diritto e il dovere di conoscere perché solo così possono comprendere e unirsi al nostro coro del no alla mafia”.

Le parole della commissione antimafia

“La nostra città ospita per prima volta la Teca Quarto Savona Quindici ( QS15) e ne siamo orgogliosi – dicono il Presidente Jordan Cozzi e la Vicepresidente Laura Bergamini della Commissione Antimafia. Dal nostro insediamento stiamo lavorando costantemente per la sensibilizzazione sul tema della lotta alla criminalità organizzata, coinvolgendo tutta la cittadinanza e in particolar modo ai ragazzi e ragazze che vivono nel nostro territorio. Sarà importante per gli studenti e studentesse avere l'occasione di vedere coi propri occhi la brutalità con cui la mafia ha agito contro lo Stato, gli alti funzionari e le Istituzioni. E avere l’occasione di dialogare con Tina Montinaro, vedova del Capo scorta Antonio Montinaro, Presidente di QS15 insieme alle Autorità locali”.

Ecco il programma bollatese dell’evento:

Venerdì 11 novembre 2022

ore 10.00 Svelatura della TECA e saluto Istituzionale delle Autorità Civili, Militari e Religiose.

Dalle 11.00 alle 16.00 Visita riservata agli alunni degli Istituti Scolastici di Bollate (Scuole Primarie e Secondarie di I Grado).

Dalle ore 16.00 visita libera.

Sabato 12 novembre 2022

Dalle ore 09.00 alle ore 14.00 Visita riservata agli alunni degli Istituti Scolastici Secondari di II Grado ITCS Primo Levi e ITCS Erasmo da Rotterdam.

Alle ore 11.00 - Tina Montinaro, Presidente Associazione QS15 e vedova del capo scorta Antonio Montinaro, incontrerà il Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze. All’evento parteciperanno anche gli Amministratori locali.

Dalle ore 14.00 visita libera.

Domenica 13 novembre 2022

Visita libera.

Ore 16.00 - Saluti istituzionali e trasferimento della TECA verso Pavia.

Si ricorda che l'evento sarà aperto a tutti i cittadini, di Bollate e dei Comuni limitrofi, che vorranno visitare la Teca della QS15 liberamente e a qualsiasi orario.

Seguici sui nostri canali