Attualità
Magenta

I leoni da tastiera criticano le sue foto su Vogue, li zittisce con l'ironia

La replica sagace della modella e imprenditrice magentina, Sabrina Spirolazzi che ha spento le critiche con molta autoironia

I leoni da tastiera criticano le sue foto su Vogue, li zittisce con l'ironia
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 09 Aprile 2022 ore 15:00

Le foto che la ritraggono sono finite su Vogue, ma non sono state digerite dall'invidia degli starnazzatori del web. I leoni da tastiera hanno criticato la modella magentina Sabrina Spirolazzi che ha però saputo rimetterli al loro posto con un tocco di gran classe ricco di ironia.

I leoni da tastiera criticano le sue foto su Vogue, li zittisce con l'ironia

Spirolazzi è molto conosciuta nel territorio e, da quando nel 2018 all’età di 54 anni, è entrata nelle scuderie di famose model agency italiane e straniere è diventata - suo malgrado - in alcune circostanze oggetto di critiche. Lunedì scorso Carola Balzarotti, amministratrice del gruppo Facebook "Sei di Corbetta se" ha pubblicato la foto finita sulla prestigiosa rivista, per rendere omaggio a una donna del magentino che ha raggiunto un obiettivo importante. Titolare di una boutique a Magenta, dove risiede, Spirolazzi ha intrapreso la carriera di modella fotografica e da passerella, a un’età in cui, nell’immaginario collettivo,  le modelle sono di solito in pensione.

"Fui contattata dall’agenzia londinese Grey Model, specializzata in modelli agee, che aveva visto il mio profilo Instagram con le foto che pubblicavo dal mio negozio - racconta Sabrina - Da lì è iniziato il mio secondo lavoro. Andando avanti nella carriera di modella avevo un obiettivo: apparire su Vogue Italia, la rivista di moda e life style più prestigiosa e così è stato. Quella foto testimonia un traguardo professionale di cui sono orgogliosa".

Nonostante il bellissimo traguardo raggiunto dalla 58enne, non tutti hanno purtroppo apprezzato lo scatto. Alcuni commenti vanno infatti dal «foto orrenda» al «mi meraviglio che una donna di 50 anni si faccia fotografare in certe pose». La grey model ha risposto però con la solita nonchalance:

"In effetti, mi sono abbassata e parecchio… pensi che il giorno dopo (il servizio fotografico, ndr) ho dovuto prendere un Brufen per il mal di schiena che avevo. Comunque di anni ne ho 58".

Spirolazzi, che in questi giorni ha incassato altri due successi professionali, come modella nelle campagne pubblicitarie di due grandi brand internazionali, va avanti per la sua strada di commerciante, modella e di nonna di due nipotini. Questa polemica social ha però portato in evidenza una serie di stereotipi legati all’età, al fisico e allo stile di vita delle donne, sempre giudicate in base a retaggi culturali che non toccano al mondo maschile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter