Pogliano

I bambini scelgono i nomi dei parchi

L'assessore: "Insieme ai loro insegnanti hanno scelto il nome di un parco dando una nuova toponomastica al paese".

I bambini scelgono i nomi dei parchi
Attualità Rhodense, 20 Giugno 2021 ore 11:30

La Giunta di Pogliano ha studiato una singolare iniziativa: i bambini scelgono i nomi dei parchi.

Per il lavoro svolto gli alunni della primaria hanno ricevuto un diploma

Tutti i parchi di Pogliano adesso hanno un nome, questo grazie alla giunta guidata dal sindaco Carmine Lavanga ma soprattutto agli studenti della scuola primaria. Sono stati consegnati nei giorni scorsi, dall’assessore alla scuola Laura Campari i diplomi ai ragazzi della primaria che hanno scelto il nome dei parchi. «Quando in giunta è stato deciso di dare un nome ai parchi del paese abbiamo subito pensato di coinvolgere gli alunni della primaria - afferma l’assessore all’istruzione Laura Campari - Insieme ai loro insegnanti hanno scelto il nome di un parco dando una nuova toponomastica al paese».

Il parco di via Garibaldi è diventato parco Arcobaleno, quello di via Chiesa parco Pacifico

Il parco di via Piave è diventato «Parco Ponte Olona», grazie ai bambini della 1A, quello di via Garibaldi il parco Arcobaleno, nome scelto dalla 1B. La prima C ha invece battezzato il parco di via Mazzini come parco dell’Amicizia, mentre quello di via Ronchetti è diventato parco della Gentilezza nome scelto dalla 2A. L’area verdi di via Rosmini si chiamerà parco della Leggerezza nome scelto dalla 2B; mentre il parco di via Chiesa è diventato Parco Pacifico (3A). La 3B ha invece scelto di far diventare il parco di via San Martino il parco Serenella, mentre il parco di via Bellini è diventato Il parco Amici Dei Fiori, nome scelto dalla 3C.

Nei prossimi giorni saranno posizionati i cartelli che cambieranno la toponomastica del paese

Nomi singolari i cui cartelli saranno posizionati nei prossimi giorni nelle aree verdi. Infine, il parco di via Liguria è diventato il parco Petalo di Libertà (4A) quello di via Ranzani Il parco dei Ricordi (4B) quello di via Pellico, il parco della Mervaglia (5A) quello di via Don Bosco il parco Giardino della Libertà (5B) e quello di Largo San Domenico Savio il parco della Gioia sclelto dai ragazzi della quinta C.