Attualità
NERVIANO

Guerra in Ucraina, bandiere della pace e raccolta indumenti

Cittadini in piazza insieme a Legambiente e volontari di Radiosoccorso impegnati col vestiario per gli sfollati

Guerra in Ucraina, bandiere della pace e raccolta indumenti
Attualità Legnano e Altomilanese, 26 Febbraio 2022 ore 11:47

Guerra in Ucraina: due le iniziative per la pace a Nerviano.

Guerra in Ucraina, bandiere della pace in piazza

Si sono ritrovati in Piazza della Vittoria, nel pieno centro cittadino di Nerviano: ognuno con in mano la bandiera della pace. E' quando successo la sera di ieri, venerdì 25 febbraio 2021, nel cuore di Nerviano. L'iniziativa, dal titolo "Fermiamo la guerra", è stata lanciata dalla sezione locale di Legambiente. Il ritrovo in piazza è stato alle 19: il presidio è stato organizzato per protestare contro l'invasione dell'Ucraine e chiedere uno stop del conflitto. Un'iniziativa alla quale tutti erano invitati a partecipare, solo con bandiere della pace e non di partito. "Legambiente promuove un presidio per la pace, che cessino immediatamente le operazioni militari in Ucraina e la diplomazia para delle trattative" hanno ricordato dalla piazza.

Raccolta di indumenti per i campi per sfollati

Sempre a Nerviano, in queste ore è al lavoro anche il gruppo di Protezione civile Radiosoccorso: i volontari stanno raccogliendo in scatoloni alcuni vestiti da poter inviare a campi profughi a seguito del conflitto. "Siamo spesso impegnati con la consegna di indumenti per i senza tetto a Milano e non solo, abbiamo tanta roba anche per donne e bambino e abbiamo quindi preparato vestiario nel caso vengano creati campi per sfollati" afferma il presidente Fabrizio Zamponi.

LE FOTO:

4 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter