Attualità
L'iniziativa

Grande ritorno per il Torneo della Befana

Spettacolo al palazzetto dello sport di Marcallo nel weekend per la 24esima edizione del torneo di calcio giovanile

Grande ritorno per il Torneo della Befana
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 09 Gennaio 2023 ore 16:15

Dopo due anni di assenza dal programma calcistico delle ultime leve, da venerdì 6 a domenica 8 gennaio è ritornato il Torneo della Befana di Marcallo con Casone.

Grande ritorno per il Torneo della Befana

La competizione che in 24 edizioni ha fatto sognare più generazioni di giovani calciatori dell’Est Ticino, si è ripresentata al Palamarcallo rimesso a nuovo, richiamando un centinaio di giovanissimi calciatori divisi in 12 squadre: mezza dozzina di Primi Calci 2014-2015 (Concordia Robecco, Ponte Vecchio, Magenta, Ossona, ASD UPG Magenta e US Marcallese) e altrettanti Piccoli Amici 2016-2017 (Concordia Robecco, Boffalorese, Accademia Inveruno, Magenta, Vela Mesero e US Marcallese).

I risultati

Sul podio più alto dei Primi Calci sono saliti i preadolescenti del ASD UPG Magenta e dei Piccoli Amici i giovanissimi del Concordia Robecco. I premi, offerti dal Rione Sant’Alessandro, le medaglie sono state il giusto incoronamento a tutti i partecipanti. Le coppe, per le prime quattro squadre, sono state consegnate dal sindaco Marina Roma e dal vicesindaco Roberto Valenti. E in campo? Spettacolo calcistico più di fisico che di esperienza. Dalle panchine gli allenatori sostenevano i propri pupilli con voce altisonante con indicazioni su come porsi sulla scacchiera del linoleum di gioco coperta dal tifo dalla tribuna gremita dai “tifosi del cuore”.

Il Torneo iniziato con le qualificazioni, l’ultima giornata è stata dedicata alle semifinali e finali. Gol limpidi dalla perfetta esecuzione, altri invece come in un flipper la sfera toccava più gambe prima di entrare in rete. In un campo di 30 per 15 metri, i cinque giovani giocatori per parte, nei due tempi di 12 minuti, davano il massimo delle loro forze: grande volontà, sprint, scivolate, dinamici, indomiti, mai fermi. Era uno spettacolo costatare come a questi bimbi il calcio è entrato nelle propria passione sportiva.

57549617
Foto 1 di 3
57549620
Foto 2 di 3
57549623
Foto 3 di 3
Seguici sui nostri canali