Attualità
studenti e territorio

Gli studenti pronti a muoversi sul territorio "Con i piedi per terra"

Il progetto coinvolgerà circa 400 studenti dell'Istituto comprensivo Leonardo Da Vinci di Gaggiano.

Gli studenti pronti a muoversi sul territorio "Con i piedi per terra"
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 03 Agosto 2022 ore 10:32

E’ stato finanziato da Fondazione Cariplo il progetto di Gaggiano “Con i piedi per terra – esperienza di sostenibilità tra scuola e territorio educante” per l’anno scolastico 2022/23, nell’ambito del bando My Future.

"Con i piedi per terra" per gli studenti

Capofila del progetto Stripes Coop. Sociale in partenariato con Patrimonio Fondazione Ca’ Granda, con la collaborazione dell’Ist. Comprensivo Leonardo da Vinci ed il Comune di Gaggiano.

La proposta di “Con i piedi per terra” sarà rivolta agli studenti di età 9-12 anni (circa 400 studenti) ed ai docenti scolastici e si candida “ad essere un percorso che, andando per e sostando nel territorio, desidera formare i giovani destinatari a trovare nella quotidianità degli apprendimenti e dei comportamenti il rispetto dell’ambiente in cui vivono come propria prospettiva naturale e a considerarsi allo stesso tempo inventori dei luoghi che abitano, agenti di una sostenibilità condivisa nel territorio”. Il progetto diventa così “strumento di formazione alla cittadinanza attiva in un processo educativo, culturale e comportamentale”.

Gli obiettivi specifici del progetto

Fra gli obiettivi del progetto c'è sicuramente la voglia di aumentare la consapevolezza e l’impegno attivo dei destinatari sul territorio, a sostegno dell’importanza della tutela e della valorizzazione ambientale. Sostenere il personale docente nei processi di innovazione didattica ed educativa e infine promuovere la valorizzazione e la visibilità dei progetti e delle attività attraverso iniziative sul territorio;

"Un’opportunità per i nostri ragazzi"

"Ringraziamo quindi Stripes e Fond. Ca’ Granda per aver scelto il Comune di Gaggiano ed averne riconosciuto l’impegno “alla diffusione di cultura e sostenibilità ecologica fra i cittadini” grazie alle iniziative che da più anni vengono messe in campo per scelta politica di questa Amministrazione - ha affermato l'Assessorato all’Ambiente (Marzia Zucca) e l'Assessorato ai Servizi alla Persona (Sabina Gatto) - Da ricordare il progetto Pedibus, l’adesione a ForestaMi, la collaborazione con la scuola (Adottiamo la Roggia Baronella) e le varie sensibilizzazioni sulle pratiche di sostenibilità ambientale e molto altro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter