Attualità
La storia

Gli amici ritrovati, 68 anni dopo

Si erano persi di vista dopo il servizio di leva svolto nel 1954 a Bari. Lo scorso anno, in un albergo in Liguria, l'incontro casuale

Gli amici ritrovati, 68 anni dopo
Attualità Rhodense, 18 Dicembre 2022 ore 11:00

A pranzo per celebrare insieme i rispettivi novanta anni. La storia degli amici ritrovati, il noto ex commerciante pregnanese e campione di burraco Armando Buratto e il cogliatese Ferdinando Borghi, ha visto scritto domenica scorsa un nuovo capitolo.

Armando e Ferdinando

Una nuova pagina dell’amicizia iniziata decenni fa, quando Buratto e Borghi avevano 22 anni. Entrambi, nel 1954, chiamati a svolgere il servizio militare a Bari. Per mesi sempre insieme con gli altri commilitoni al servizio dell’esercito. Arriva il rientro a casa, le strade che si dividono, ciascuno sul proprio percorso con lavoro e famiglia.

L'incontro dopo 68 anni

Poi, la meravigliosa coincidenza della scorsa estate, raccontata da Armando.
«Quando l’ho visto ho avuto subito una sensazione particolare, un dubbio che si è trasformato in un’emozione fortissima» raccontava a Settegiorni Buratto lo scorso anno.
«In albergo in Liguria ho notato questa persona, che mi sembrava proprio di conoscere - racconta il pregnanese - Mi sono avvicinato e abbiamo iniziato a parlare. Così ho scoperto che era della mia stessa classe, 1932. Allora gli ho chiesto dove avesse fatto il militare. A Bari, la sua risposta, proprio come me. Primo battaglione? Primo battaglione!». Un paio di sguardi sono infine bastati affinché entrambi ricordassero il nome dell’altro.

Il pranzo insieme per i 90 anni

«Quando mi ha detto il suo nome mi sono commosso. Eravamo insieme a Bari, nel 1954, al Centro addestramento reclute. Abbiamo condiviso alcuni mesi in servizio, un periodo della vita che non si scorda mai. Io ero allievo caporale, e rimasi più tempo. E’ stata una gioia immensa ritrovare così un amico. Sono passati tanti anni, siamo cambiati parecchio, ma ci siamo riconosciuti ed è stata una grande gioia».
A diversi mesi dal ritrovamento, i due amici con i famigliari si sono dati appuntamento a Cogliate per festeggiare insieme il novantesimo compleanno dei due commilitoni.

Seguici sui nostri canali