Attualità
A MAZZAFAME

Finti operatori del gas in azione a Legnano, ma Amga prende le distanze

Pronta la precisazione della società che distribuisce l'energia: "Non entriamo in casa di nessuno senza preavviso"

Finti operatori del gas in azione a Legnano, ma Amga prende le distanze
Attualità Legnano e Altomilanese, 23 Novembre 2022 ore 18:09

E' di queste ore la segnalazione di due uomini sulla quarantina, (uno con capelli scuri e un giubbotto scuro, l'altro con occhiali da vista) che starebbero girando lungo via dei Salici, a Legnano, spacciandosi per addetti alla vendite del gas. Dalla segnalazione dei cittadini è scaturita la precisazione di Amga, che si occupa della distribuzione del gas metano e ha specificato di "non inviare il proprio personale a domicilio senza un preavviso".

I malviventi usano come pretesto l'aumento dei costi in bolletta

Secondo quanto riferito da alcuni utenti all'Amga, che cura l'attività di distribuzione del gas metano, i malviventi starebbero chiedendo alle persone di poter entrare in casa loro per visionare le bollette del gas e proporre delle tariffe molto più vantaggiose rispetto a quelle di cui usufruiscono attualmente. Una vera e propria truffa, da cui la stessa Amga ha preso quindi le distanze:

Amga non si occupa di vendita di gas e Aemme Linea Distribuzione (società del Gruppo Amga che cura l'attività di distribuzione del gas metano e si occupa della realizzazione dei lavori di manutenzione e ampliamento delle reti, della realizzazione degli allacciamenti di utenza, della posa dei misuratori, della gestione e della manutenzione degli impianti), non invia il proprio personale a domicilio senza un preavviso.

Pronta la segnalazione degli utenti

"Fortunatamente le persone che ci hanno segnalato il fatto (risiedono tutte al civico 13), sospettando che potesse trattarsi di un tentativo di truffa, ci hanno chiamato per verificare. Questo è l’atteggiamento corretto per evitare di essere raggirati", hanno aggiunto dalla società che ha infine esortato, in caso di dubbio, a contattare il centralino allo 0331/540223 (selezionare 0 per parlare direttamente con l’operatore).

Seguici sui nostri canali