L'ordinanza

Festa di Cornaredo, stop a vetro e lattine

Divieto di possesso o di vendita di vetro e lattine durante gli eventi della festa del paese

Festa di Cornaredo, stop a vetro e lattine
Attualità Rhodense, 04 Settembre 2021 ore 10:53

Oltre ai controlli a campione nelle aree della festa per verificare la presenza del Green Pass, durante la festa vigerà il divieto di vendita di vetro, lattine, fuochi artificiali dal 3 al 7 settembre.

Festa di Cornaredo

Lo stabilisce l’ordinanza del sindaco Yuri Santagostino emanata per evitare situazioni problematiche nel corso della festa del paese.
Il divieto avrà il via venerdì alle 14 e durerà sino alle 24 di martedì 7 settembre. Il divieto di «introdurre, detenere, cedere o ricevere a qualsiasi titolo» contenitori di vetro, lattine, fuochi artificiali e artifici pirotecnici varrà nelle vie Ponti, piazza Libertà, via Stretta, via 5 Giornate, via San Martino, via Roma, via Dante, piazza Dugnani, via Garibaldi (nel tratto tra via Martiri e via San Martino), via Brera e in tutta l’area del parco pubblico tra piazza Libertà e via Brera.

No a vetro e lattine

«E’ consentito ai pubblici esercizi e agli esercenti il commercio su area pubblica la vendita di bevande previa spillatura in contenitori di carta o plastica». Il mancato rispetto della norma sono previste sanzioni che andranno dai 25 ai 500 euro. Attenzione anche ai parcheggi delle auto, con diverse aree interessate dalla festa ovviamente interdette.