Aiuti economici

Emergenza Covid: approvate le agevolazioni Tari

L’Amministrazione comunale di Parabiago ha approvato le agevolazioni Tari 2021 legate all'emergenza Covid-19.

Emergenza Covid: approvate le agevolazioni Tari
Attualità Legnano e Altomilanese, 30 Luglio 2021 ore 09:54

L’Amministrazione di Parabiago approva le agevolazioni Tari 2021 legate all'emergenza epidemiologica da Covid-19 per andare incontro alle famiglie che vivono un’evidente difficoltà economica.

Agevolazioni Tari: ecco come ottenerle

Con deliberazione del Consiglio di fine giugno, l’Amministrazione di Parabaigo ha stabilito tariffe agevolate delle utenze domestiche per le famiglie maggiormente in difficoltà che hanno già i requisiti per accedere al bonus sociale per la fornitura di energia elettrica e/o per la fornitura di gas e/o per la fornitura del servizio idrico integrato.

Nello specifico, possono ottenere il bonus sociale tutti gli utenti domestici apparte-nenti: a. ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.265 euro;

b. ad un nucleo familiare con almeno 4 figli a carico (famiglia numerosa) e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro;

c. ad un nucleo familiare titolare di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza;

L’istanza deve essere presentata entro e non oltre il 15 settembre 2021.

Le parole dell'assessore

Ha dichiarato l'assessore al Bilancio Mario Almici:

"In merito all’individuazione dei soggetti beneficiari delle agevolazioni Tari che abbiamo approvato, la scelta è stata quella di dare continuità a quanto fatto già lo scorso anno per le utenze domestiche. Ovvero, abbiamo individuato quali beneficiari, le stesse famiglie che hanno diritto al bonus gas/idrico/elettrico, in linea anche con quanto già previsto da ARERA per quanto riguarda l’attribuzione di benefici economici alle famiglie con disagio economico. In questo caso è stato previsto l’abbattimento del 100% della quota variabile. Per quanto riguarda, invece, le utenze non domestiche, stiamo applicando le medesime scelte fatte dal Decreto Sostegni Bis, quindi gli stessi beneficiari e la stessa ripartizione delle risorse residuanti. Pertanto, invitiamo i cittadini beneficiari delle due misure, a presentare istanza collegandosi al portale del comune o rivolgendosi all’ufficio tributi".

Agevolazione anche per utenze non domestiche

L’Amministrazione comunale, con la medesima delibera di Consiglio comunale, ha stabilito un’agevolazione tariffaria anche per le utenze non domestiche facendo propri i requisiti per l’accesso ai contributi a fondo perduto di cui all’art. 1 commi 1 e 5 e comma 16 del D.L. n. 73 del 25 maggio 2021.

In sintesi, i beneficiari dovranno trovarsi nelle seguenti condizioni:

1. aver presentato apposita istanza per l’assegnazione dei contributi a fondo perduto di cui sopra sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate o tramite i canali telematici Entratel/Fisconline 2. avere ricevuto il contributo a fondo perduto previsto dall’art. 1 del Decreto So-stegni (D.L. 22 marzo 2021, n. 41).

L’istanza deve essere presentata entro e non oltre il 2 ottobre 2021.

Tutte le informazioni in merito si trovano sul portale del Comune alla seguente pagina: www.comune.parabiago.mi.it