Attualità
"Un giorno di gioia"

Due parrocchie sotto lo stesso tetto: nasce la Comunità pastorale Il Cenacolo

Magnago e Bienate ora hanno un unico parroco: don Marco Basilico.

Due parrocchie sotto lo stesso tetto: nasce la Comunità pastorale Il Cenacolo
Attualità Legnano e Altomilanese, 10 Aprile 2022 ore 18:00

Due parrocchie sotto un unico "tetto": un'unica comunità pastorale per tutto il paese. D'ora in poi Magnago e Bienate avranno un unico parroco.

Due parrocchie unite in un'unica comunità pastorale: nasce Il Cenacolo

Don Marco Basilico (nella foto di copertina), che nel 2018 aveva preso il posto di don Eugenio Rossotti nella parrocchia magnaghese di San Michele Arcangelo, ora diventa ufficialmente parroco anche di quella di San Bartolomeo Apostolo, a Bienate. L'unione ha preso il nome di Comunità pastorale Il Cenacolo. Per celebrare l'importante nomina, proprio la chiesa bienatese ha ospitato una messa celebrata da monsignor Luca Raimondi, vescovo ausiliare di Milano; con lui hanno concelebrato monsignor Erminio Villa, responsabile della comunità pastorale di Appiano Gentile, don Marco Zappa, parroco di Inveruno, don Lamberto Leva, parroco emerito di Bienate, don Alessandro Bonura, vicario della comunità pastorale di Magnago e Bienate, e don Flavio Parziani, che ha amministrato la parrocchia bienatese in questo periodo di transizione, dal settembre 2019.

"L'entusiasmo e l'energia di don Marco sapranno supportarlo nel duplice incarico"

"Un evento di chiesa singolare e unico - ha commentato don Marco in apertura dell'omelia - Un'occasione preziosa per riflettere sul nostro essere chiesa e corpo di Cristo, composto da tante membra ma unite in un solo corpo, perché uno solo è il Signore". Tanti i fedeli che hanno partecipato, riempiendo il luogo sacro. Con loro anche una rappresentanza delle istituzioni, capeggiata dal sindaco Carla Picco, che, all'ingresso della chiesa, ha consegnato a don Marco una targa e spero per lui parole di sostegno e incoraggiamento: "E' un giorno di gioia, non solo per la comunità cristiana, ma per tutta la cittadinanza - ha affermato la prima cittadina - L'entusiasmo di don Marco e l'energia della giovane età sapranno supportarlo nel duplice incarico. La gioia di questo giorno è amplificata e resa più grande dalla nascita della comunità pastorale Il Cenacolo, che fonde in sé due parrocchie, unicum di pensieri, intenti, azioni. Questa comunità riunita, impegnata insieme in una sola pastorale: un'immagine che ci riempie il cuore di gioia. L'immagine evocativa del cenacolo, come ci ricorda Papa Francesco, è simbolo di fraternità, condivisione e armonia".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter