Attualità
La richiesta

Drogò e violentò una donna davanti alla figlia: chiesta una condanna a 10 anni

L’uomo di Rho era già stato condannato nel 2009 per un episodio analogo sul quale aveva indagato la procura di Monza.

Drogò e violentò una donna davanti alla figlia: chiesta una condanna a 10 anni
Attualità Rhodense, 26 Maggio 2022 ore 12:44

Chiesti 10 anni e 4 mesi di carcere con il rito abbreviato per Omar Confalonieri che nel novembre scorso drogò marito e moglie e violentò la donna davanti alla figlia.

La richiesta da parte del Pm

Il procuratore aggiunto Letizia Mannella e il pm Alessia Menegazzo hanno chiesto di condannare a 15 anni e 6 mesi, ridotti 10 anni e 4 mesi per vai del rito abbreviato, Omar Confalonieri, l’agente immobiliare arrestato il 6 novembre scorso per aver drogato una coppia di clienti e aver abusato delle moglie davanti alla figlia di pochi mesi. Le rappresentanti dell’accusa hanno anche chiesto al gup Massimo Baraldo di non concedere all’agente immobiliare le attenuanti generiche, perché l’uomo era già stato condannato nel 2009 per un episodio analogo sul quale aveva indagato la procura di Monza.

Nel 2010, invece, era stato prosciolto a Bergamo per un altro caso di violenza. Oltre alla coppia che lo ha enunciato, altre 4 donne si sono fatte avanti con i magistrati dicendo di essere state vittime di Confalonieri.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter