Attualità
Gioia in campo

Doppia vittoria per Erick: finisce la chemioterapia e va subito in gol

Il 13enne di Magnago è stato festeggiato dai suoi compagni e applaudito anche dagli avversari.

Doppia vittoria per Erick: finisce la chemioterapia e va subito in gol
Attualità Legnano e Altomilanese, 09 Ottobre 2022 ore 13:30

Finisce la chemioterapia, torna in campo e va in gol contribuendo al successo della sua squadra.

Doppia vittoria per Erick, calciatore 13enne dell'Accademia BMV

La giornata perfetta di Erick De La Torre. Doppia vittoria per il 13enne di Magnago in forza all'Accademia BMV: il rotondissimo successo ottenuto con la sua squadra di calcio, però, è solo la ciliegina di una torta decisamente più dolce e importante. Già, perché lo stesso giorno Erick ha chiuso il suo ciclo di chemioterapia per sconfiggere un avversario ben più pericoloso dei coetanei del Concorezzo.

I suoi compagni di squadra hanno festeggiato il suo ritorno in campo

E così, proprio in occasione del suo ritorno sul rettangolo verde di via Montale per una gara ufficiale, tutto lo staff della società, il gruppo genitori e gli amici della squadra Giovanissimi 2009 hanno voluto fargli una sorpresa. I ragazzi, tutti insieme compatti e molto commossi, hanno festeggiato il loro compagno per la grandissima vittoria personale. "La vittoria di Erick e l'entusiasmo trasmesso dai suoi amici sono una gioia incredibile anche per tutta la società" commentano dall'Accademia. "Una bellissima festa voluta dai genitori del gruppo - spiega Pier Ramponi, l'allenatore della squadra - È stato molto bello poter celebrare questa vittoria così importante per Erick, questo gruppo di ragazzi è molto unito".

La ciliegina sulla torta? L'applauso degli avversari del Concorezzo

Per Erick non solo il successo di squadra ma anche una gioia personale. Nel 10-0 finale c'è infatti anche la sua firma: entrato nell'ultimo quarto d'ora, il 13enne è riuscito a realizzare un gol, su rigore, quella che ha permesso alla sua squadra di arrivare in doppia cifra di reti segnate. Importante anche il gesto di fair play degli avversari del Concorezzo che, a fine partita, si sono uniti all'applauso per il ragazzo magnaghese.

 

magnago-erick2
Foto 1 di 2
magnago-erick
Foto 2 di 2

Finisce la chemioterapia e va subito in gol: la doppia vittoria di Erick

Seguici sui nostri canali