Attualità

Dopo quattro anni di stop a Dairago va in scena il Palietto

Fervono i preparativi in vista della manifestazione prevista per i prossimi 10 e 11 settembre

Dopo quattro anni di stop a Dairago va in scena il Palietto
Attualità Legnano e Altomilanese, 06 Agosto 2022 ore 15:11

Prima il Covid, poi le elezioni amministrative dello scorso anno. Due fattori che hanno determinato lo slittamento del Palio di Dairago di quasi quattro anni. Una battuta d'arresto che finalmente conoscerà la parola fine. I prossimi 10 e 11 settembre, infatti, torna il Palio e lo fa in una versione più contenuta, denominata appunto "Palietto".

Un'iniziativa orientata al senso di comunità

Un'iniziativa che mira a far ritrovare quel senso di comunità tanto caro ai dairaghesi. La decisione è stata presa dai membri della Commissione Palio pro-tempore, quindi dall'Amministrazione comunale che ha inquadrato l'evento in questa maniera: "L'intento del Palietto è riportare a Dairago il clima di festa e di partecipazione del Palio, mettendo però in primo piano l'unione e la gioia dello stare insieme".

Il Palio "in grande" rimandato al 2023

Come da tradizione, però, bisognerà attendere il prossimo anno per poter vivere un'edizione completa. E' il tenore della nota del Palazzo: "L'indispensabile spirito di competizione tra contrade per il Palio vero e proprio è volutamente rimandato al 2023, riportando così il Palio negli anni dispari, come da tradizione". A Kruzeta, A Monda, Madona in Campagna e San Ginisi: queste le contrade rimaste ferme ai box e che continuano a contraddistinguere lo spirito di competizione in paese. Quest'ultime dovranno dunque temporeggiare prima di mettere sul piatto tutte le capacità di cui dispongono.

"Riporteremo in paese quella passione tanto cara ai contradaioli"

"Ci auguriamo con tutto il cuore che nel 2022 potremo tornare a giocare il Palio di Dairago per riportare in paese quella passione che è tanto cara a tutti contradaioli", aveva espresso il sindaco Paola Rolfi lo scorso anno quando aveva spiegato le ragioni dell'ennesimo slittamento della manifestazione. Parole che si sono rivelate di buon auspicio: perché nella prima decade di settembre Dairago sarà di nuovo in festa.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter