Attualità
arese

Distacco della placenta al nono mese: mamma e figlia salve

Storia a lieto fine per una mamma di Arese e la sua bambina

Distacco della placenta al nono mese: mamma e figlia salve
Attualità Rhodense, 14 Aprile 2022 ore 15:31

Distacco della placenta al nono mese: mamma e figlie salve grazie al personale dell’ambulanza, al team e a tutto il reparto di ginecologia/ostetricia del nosocomio di Rho.

Distacco della placenta al nono mese: mamma e figlie salve

La scorsa settimana una signora di 30 anni si è presentata al pronto Soccorso di Rho perché aveva avuto perdite ematiche, era alla 37esima settimana di gravidanza senza apparenti fattori di rischio.
Venerdì 1 aprile, infatti, Giovanna Galluzzo si trovava a casa quando nel tardo pomeriggio, dopo una gravidanza regolare e senza alterazioni, si è sentita male. Dolori lancinanti al ventre con conseguente sanguinamento.
«Mi sono ritrovata in una pozza di sangue – spiega la donna – Il mio sangue». Galluzzo prontamente ha chiamato al telefono il compagno Ivan Corradino che ha allertato l’ambulanza e si è precipitato a casa. «Ero terrorizzata» confessa la neo mamma.

All’arrivo dell’autolettiga il personale sanitario ha immediatamente capito la gravità della situazione. Subito la corsa verso il pronto Soccorso di Rho dove la sala parto dell'Ostetricia/Ginecologia era già pronta per accogliere la donna alla 37esima settimana di gravidanza. Le dottoresse di turno hanno deciso di predisporre la sala operatoria allertando le colleghe ostetriche, le anestesiste e la neonatologa di guardia. Appena giunta nel nosocomio di Corso Europa, Giovanna è stata visitata e le è stato confermato quello che temevano i medici e gli operatori dell’ambulanza: il distacco della placenta. Una condizione grave e pericolosa per la salute di mamma e bambina. Non c’era quindi tempo da perdere.

Le dimissioni e il grande in bocca al lupo del reparto

Prontamente è stata fatta una anestesia generale per far nascere in pochissimo tempo la bellissima e vivace bambina di poco più di due chili e mezzo: Cloe è nata sana e senza conseguenze. Mamma e neonata sono state dimesse in ottima salute 3 giorni dopo il parto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter