Attualità
arese

Coronavirus: posticipato il progetto dedicato ai giovani, ispirato ai "world café"

Sono state posticipate le date degli incontri al 12, 19 e 26 febbraio.

Coronavirus: posticipato il progetto dedicato ai giovani, ispirato ai "world café"
Attualità Rhodense, 07 Gennaio 2022 ore 12:08

Coronavirus: posticipato il progetto dedicato ai giovani, ispirato ai "world café"

Coronavirus: posticipato il progetto dedicato ai giovani, ispirato ai "world café"

Doveva partire a gennaio il progetto dedicato ai giovani, ispirato ai "world café", una metodologia che invita i partecipanti a confrontarsi in un ambiente informale e stimolante, ma, vista la situazione epidemiologica, le date state posticipate le date degli incontri al 12, 19 e 26 febbraio.
Cosa li appassiona? Come vorrebbero la città che vivono e/o frequentano? Cosa, per loro, rende un luogo attrattivo? Come potrebbero contribuire attivamente alla vita della comunità?
Indagheremo le risposte a queste e a molte altre domande attraverso la metodologia del "world café": sarà ricreato un ambiente che invita i partecipanti a una discussione libera e appassionata – come al bar!
La sua particolarità è quella di stimolare discussioni autogestite dai partecipanti all’interno di un quadro comune e sotto la guida di alcune domande di riferimento.
Gli appuntamenti sono differenziati per fasce di età.

Il progetto

“I giovani costituiscono una risorsa per la nostra comunità. Riteniamo che la definizione delle politiche giovanili e la programmazione delle attività riguardanti i giovani debbano prevedere la loro partecipazione diretta. Crediamo sia fondamentale valorizzare le loro energie e la loro voglia di partecipare. Per questo abbiamo deciso di avviare un percorso di partecipazione e organizzare tre incontri, tre momenti in cui ragazzi e ragazze potranno confrontarsi e condividere pensieri, bisogni, idee e desideri” - hanno dichiarato il sindaco Michela Palestra e l’assessore alle Politiche giovanili Denise Scupola.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter