Attualità
i dati

Coronavirus ad Arese: aumentano i contagi

ll sindaco: "Alle persone contagiate auguriamo una rapida guarigione"

Coronavirus ad Arese: aumentano i contagi
Attualità Rhodense, 18 Novembre 2021 ore 15:07

Coronavirus ad Arese: aumentano i contagi. Ad oggi, giovedì 18 novembre, sono presenti 41 casi positivi al Covid-19 e 29 persone soggette a quarantena.

Coronavirus ad Arese: aumentano i contagi

"Il numero dei contagi, purtroppo, sta aumentando e questo trend rischia di dare il via alle prime restrizioni. Chiedo a tutti, come ho sempre fatto, di rispettare le norme anti contagio e di avere fiducia nella vaccinazione.
Sono questi strumenti che, ancora oggi, sono efficaci per fronteggiare la pandemia". Con queste parole il sindaco di Arese Michela Palestra informa i cittadini sulla situazione contagi da Coronavirus in città.
I dati forniti da Ats infatti informano che sul territorio ad oggi, giovedì 18 novembre, sono presenti 41 casi positivi al Covid-19 e 29 persone soggette a quarantena per contatto stretto con soggetto positivo.
"Alle persone contagiate auguriamo una rapida guarigione" continua il primo cittadino.

Il dettaglio per fascia d'età

  • 5 casi rientrano nella fascia d'età tra zero e dieci anni
  • 3 casi rientrano nella fascia d'età tra undici e i vent'anni
  • 1 caso rientra nella fascia d'età tra i ventuno e i trent'anni
  • 6 casi rientrano nella fascia d'età tra i trentuno e quarant'anni
  • 10 casi rientrano nella fascia d'età tra i quarantuno e i cinquant'anni
  • 5 casi rientrano nella fascia d'età tracinquantuno e i sessant'anni
  • 6 casi rientrano nella fascia d'età tra i sessantuno e i settant'anni
  • 3 casi rientrano nella fascia d'età tra i settantuno e gli ottant'anni
  • 2 casi rientrano nella fascia d'età over 80
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter