Attualità
Le novità

Corbetta: in arrivo novità per la raccolta rifiuti

In settimana Comune e Consorzio dei Navigli hanno incontrato i cittadini illustrando quanto verrà introdotto dal 6 febbraio

Corbetta: in arrivo novità per la raccolta rifiuti
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 21 Gennaio 2023 ore 15:00

Si sono conclusi mercoledì 18 gennaio gli appuntamenti fissati dal Comune di Corbetta insieme al Consorzio dei Navigli per illustrare le novità sulla raccolta dei rifiuti che verranno introdotte a partire dal prossimo 6 febbraio. Tre giorni nei quali i tecnici del consorzio hanno risposto alle domande dei presenti e spiegato cosa cambierà a partire dal primo lunedì del prossimo mese.

Corbetta: in arrivo novità per la raccolta rifiuti

La novità più sostanziale è quella del cambiamento del calendario della raccolta. O meglio, ce ne saranno due differenti per le due zone in cui è stata suddivisa la città per un’ottimizzazione del servizio. Il consorzio ha infatti stabilito che ci saranno la zona A e quella B, con la prima che avrà un calendario che si baserà sulle raccolte nei giorni lunedì, mercoledì e venerdì, mentre la seconda sui giorni martedì, giovedì e sabato.

«La decisione di suddividere il paese in due zone, nasce da un’analisi approfondita da parte del Consorzio dei Navigli - spiega l’assessore all’Ecologia Alessio Urbano - L’obiettivo infatti è quello di garantire una migliore qualità nella raccolta dei rifiuti rendendola più veloce ed efficiente».

I due calendari differenti

Nel dettaglio per i cittadini della zona A l’esposizione dei rifiuti sarà il lunedì con organico, verde e carta e cartone, il mercoledì con plastica e vetro/lattine ed il venerdì con pannolini/pannoloni, organico e secco indifferenziato. La zona B seguirà lo stesso identico schema, ma traslato di un giorno dunque il martedì organico, verde e carta e cartone, il giovedì plastica e vetro/lattine ed il sabato pannolini/pannoloni, organico e secco indifferenziato.

«Per quanto riguarda il dettaglio della suddivisione delle due aree, sono in corso di distribuzione degli opuscoli informativi casa per casa, che riportano precisamente ogni via in quale delle due zone risulta. Gli opuscoli sono inoltre consultabili anche dal sito internet del Comune e in quello del Consorzio dei Navigli».

A grandi linee però la divisione delle due aree vede la zona A racchiudere le vie del centro città, mentre la zona B l’area nord e le frazioni.

La raccolta ingombranti a domicilio

Un’altra novità introdotta quest’anno è invece quella legata all’attivazione del servizio di ritiro di ingombranti a domicilio chiamando il numero verde, gestito direttamente dal Consorzio: 800850505.

«Ogni nucleo famigliare avrà a disposizione un massimo di due ritiri a domicilio gratuiti - prosegue Urbano - Dal terzo in avanti invece verrà applicata una tariffa direttamente in fattura. Per quanto riguarda invece l’accesso all’ecocentro non cambieranno i metodi. È bene però ricordare che non è possibile recarsi con furgoni prestati da amici o parenti. Per qualunque necessità però è possibile contattare il numero verde che darà qualsiasi tipo di informazione nel merito ed aiuterà i cittadini a trovare la migliore soluzione».

Il servizio di raccolta sarà attivo per tutto l’anno, a parte le domeniche dove non è previsto alcun ritiro e quattro giorni di festività: 1 gennaio, 1 maggio, 15 agosto e 25 dicembre.

Seguici sui nostri canali