Attualità
L'annuncio

Convenzione fra il Comune e Anpi fino al 2025

L'associazione di Pero si occuperà della organizzazione degli eventi legati a Resistenza e ricorrenze.

Convenzione fra il Comune e Anpi fino al 2025
Attualità Rhodense, 30 Marzo 2022 ore 11:47

È di oggi, 30 marzo 2022,  la firma della Convenzione tra il Comune di Pero e la sezione locale dell’associazione A.N.P.I. “Onorina Brambilla”, valida fino al 31/12/2025.

L'organizzazione delle cerimonie

L’accordo formalizza la buona collaborazione che, negli ultimi anni, ha consentito l’organizzazione di cerimonie istituzionali e attività sul territorio sul tema della Resistenza e della difesa dei valori Costituzionali, come la cerimonia del 25 aprile (Festa della Liberazione) e della Giornata della Memoria. Con la convenzione, il Comune ha messo a disposizione dell’A.N.P.I. di Pero gli spazi necessari per lo svolgimento delle attività associative, mentre l’A.N.P.I. locale ha ufficializzato l’intenzione di ampliare il programma delle iniziative lungo tutto l’anno, da realizzare insieme e in accordo con l’Amministrazione comunale. I primi effetti della convenzione si vedranno già durante il prossimo mese di Aprile con la rassegna “Mese della Resistenza”, un ricco calendario di appuntamenti che, da venerdì 1, condurranno alla cerimonia istituzionale del 25 aprile (vedi allegato).

La soddisfazione dell'Amministrazione

Il sindaco Maria Rosa Belotti commenta:

«Le convenzioni sono strumenti utili per valorizzare il ruolo delle libere forme associative e promuoverne lo sviluppo. La collaborazione con A.N.P.I. è diventata ormai un punto fermo e la convenzione è dettata dalla precisa volontà dell’Amministrazione di consentire una maggiore frequenza e partecipazione alle iniziative promosse con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza e la sensibilità dei cittadini sui temi della Resistenza, dell’antifascismo, della difesa dei valori costituzionali e della convivenza civile».

Stefania Marano, Assessore alle Politiche Sociali, Scolastiche e Culturali aggiunge:

«È intenzione dell’Amministrazione promuovere attività culturali e sociali che sostengano gli ideali e i valori della Resistenza, intesa come momento storico fondamentale nella vita civile della nostra nazione; crediamo quindi che la formalizzazione della collaborazione con la sezione locale dell’A.N.P.I. sia un passo importante e necessario. Inoltre, i buoni rapporti che l’Associazione ha saputo instaurare anche con le scuole del territorio fanno sì che si possa pensare a un programma ampio e vario che coinvolga anche i bambini e ragazzi».

Il commento della sezione Anpi

Massimo Rana, presidente A.N.P.I. di Pero, commenta:

«Il rinnovo della Convenzione suggella una presenza già collaudata negli scorsi anni. La nostra sezione è nata solo nel 2015 ma vanta molte iniziative proposte alla cittadinanza e una solida collaborazione con le scuole. Dopo la pausa forzata dovuta alla pandemia, c'è molta voglia di riprendere ad incontrare la gente, di proporre momenti di riflessione e di dibattito. Al centro del nostro agire non c'è solo la memoria del passato, ma l’esercizio del presente attraverso la vigilanza nell’applicazione della Costituzione e il rispetto dei valori in essa contenuti: antifascismo, libertà, uguaglianza, giustizia, democrazia, solidarietà e pace».

Il mese della Resistenza

Inizierà Venerdì 1 aprile e culminerà nella cerimonia istituzionale del 25 aprile la prima rassegna “Mese della Resistenza”, organizzata dal Comune di Pero e dalla sezione locale A.N.P.I. La rassegna nasce nell’ambito della convenzione stipulata tra l’Amministrazione comunale e l’associazione, allo scopo di organizzare iniziative che sensibilizzino sui temi della convivenza democratica, dei valori costituzionali e della conservazione della memoria, con particolare attenzione ai ragazzi e ai giovani.

Venerdì 1 aprile, ore 21.00, Puntocerchiate via Matteotti, 51
In collaborazione con: Patto di collaborazione per Puntocerchiate, CSBNO NAZIEUROPA, un monologo teatrale scritto e interpretato da Beppe Casales
Un viaggio teatrale dalla Germania degli anni '30 all’attuale Europa dei confini, dei nuovi nazionalismi, del razzismo diffuso.

Venerdì 8 aprile, ore 21.00, Puntocerchiate via Matteotti, 51
In collaborazione con: Patto di collaborazione per Puntocerchiate, CSBNO ACHTUNG! BANDITI! Proiezione del film di Carlo Lizzani (1951), con Gina Lollobrigida, Andrea Checchi, Vittorio Duse, Lamberto Maggiorani
Martedì 19 aprile, ore 21.00, Centro Greppi via Mario Greppi, 11
In collaborazione con: Associazione Terra Luna

L’ALLODOLA
Presentazione del libro di Giovanna Ginex e Rosangela Percoco (Salani Editore, 2020) FESTA DELLA LIBERAZIONE
Domenica 24 aprile Posa dei nastrini tricolore e di una rosa rossa sui cartelli viari che ricordano i luoghi e i protagonisti della Resistenza e della lotta al nazifascismo. A cura degli iscritti alla sezione ANPI di Pero.
Lunedì 25 aprile Cerimonia istituzionale, con corteo, discorsi e posa delle corone

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter