Attualità
Centenario

Continuano gli appuntamenti per il centenario di Santa Gianna

Nella mattinata di oggi, lunedì 26 settembre, è stato presentato il programma delle iniziative autunnali per celebrare la Santa

Continuano gli appuntamenti per il centenario di Santa Gianna
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 26 Settembre 2022 ore 16:50

Proseguono gli appuntamenti tra Magenta e Mesero per il centenario della nascita di Santa Gianna Beretta Molla.

Continuano gli appuntamenti per il centenario di Santa Gianna

Nella tarda mattinata di oggi, lunedì 26 settembre, il parroco magentino don Giuseppe Marinoni e i sindaci di Magenta e Mesero, Luca Del Gobbo e Davide Garavaglia, hanno illustrato le iniziative che andranno in scena sul territorio dei due Comuni nel corso dei prossimi giorni.

"Continuiamo questa seconda tappa degli appuntamenti per il Centenario di Santa Gianna in occasione della ricorrenza dei giorni in cui la Santa è nata ed è stata battezzata attraverso dei momenti di festa - spiega il prevosto magentino - Cos'è la festa? Lo dice la volpe al Piccolo Principe: un giorno diverso dagli altri, e questi saranno giorni molto diversi dai soliti perchè saremo chiamati a celebrare una figura importantissima per la nostra comunità e per il nostro territorio. Attraverso questi appuntamenti vogliamo togliere la Santa dall'altare e portarla in mezzo a noi, farla camminare tra le strade della città affinché tutti noi possiamo cogliere ancora più profondamento il suo esempio e l'importanza che Santa Gianna ha per noi".

Il calendario

La prima delle iniziative andrà in scena a Mesero sabato 1 ottobre con il concerto del Coro delle voci bianche dell'Accademia Teatro alla Scala alle 20.45 in piazza Europa al quale seguirà un grande spettacolo pirotecnico.

Gli eventi proseguiranno poi martedì 4 ottobre nella Basilica, il giorno in cui ricorre la nascita di Santa Gianna, con un grande concerto dove si esibiranno la soprano Sarah Tisba, la contralto Isabel De Paolo, il tenore Oreste Cosimo e il basso Alberto Rota insieme al coro "Amici del Loggione del Teatro alla Scala di Milano", l'associazione Corale Enigma, orchestra Città di Magenta, l'orchestra Antonio Vivaldi diretti dal maestro Lorenzo Passerini. Presenzierà all'appuntamento anche l'Arcivescovo di Milano, Monsignor Mario Delpini.

Venerdì 7 ottobre alle 21 invece al CinemateatroNuovo ci sarà il reading teatrale "La Santa Innamorata" portato in scena dall'attrice Lucilla Giagnoni.

Sabato 8 sarà poi la volta del convegno "Sorridere a Dio" che si terrà nel Centro San Paolo VI, dove interverranno due teologi: monsignor Claudio Strecal e suor Moira Scimmi.

Chiuderà poi questa seconda serie di appuntamenti la solenne celebrazione eucaristica per l'anniversario del battesimo di Santa Gianna martedì 11 ottobre alle 21. La celebrazione sarà presieduta dal vescovo Luigi Stucchi.

"Innanzitutto ci terrei a sottolineare la bella collaborazione tra i Comuni e le parrocchie - spiega il sindaco di Magenta, Luca Del Gobbo - Credo che la nostra Comunità debba prendere come riferimento Santa Gianna per l'esempio che ci ha dato lasciandoci tre significati importanti. Il primo è che era mamma e moglie e questo ci dice che si può fare il bene comune attraverso l'impegno famigliare, il secondo che era medico e quindi che il bene comune si costruisce attraverso il proprio lavoro, il terzo è che Santa Gianna ha fatto nascere a Magenta l'Azione Cattolica e questo ci dice che per costruire il bene comune è necessario passare anche dall'impegno sociale. Questa è la sua eredità che si rinnova attraverso un invito a noi".

Molto soddisfatto ed entusiasta anche il sindaco di Mesero, Davide Garavaglia:

"Ci impegniamo attraverso queste iniziative a rendere omaggio ad una figura importantissima per le nostre comunità. Una figura apprezzatissima ed un esempio laico per tutti quanti. Per questo vorrei inoltre lanciare una proposta oltre a quelle già in calendario, di portare una corona di alloro e rose all'Ospedale Fornaroli di Magenta ed in particolare nella sala parto a lei intitolata nella giornata in cui ricorre l'anniversario della sua nascita".

Seguici sui nostri canali