Attualità
Ambiente e raccolta differenziata

Comuni ricicloni premiati a palazzo Marino

Premiato il Comune di Rescaldina per la sua bassa quantità di rifiuto secco prodotto.

Comuni ricicloni premiati a palazzo Marino
Attualità Legnano e Altomilanese, 15 Marzo 2022 ore 15:33

Il Comune di Rescaldina è stato premiato il 10 marzo a Palazzo Reale di Milano ed insignito del titolo di “Comune Riciclone” per la Lombardia.

Raccolta differenziata di qualità

Il concorso è la declinazione regionale dell’edizione nazionale 2021. Rescaldina è infatti uno dei 318 Comuni Rifiuti Free, sui 1507 Lombardi, che hanno prodotto nel 2020 meno di 75 kg/abitante anno (siamo partiti da più di 100 kg/abitante) di residuo secco indifferenziato e che entrano nella classifica di Comuni Ricicloni 2021 lombardi. Questi ultimi rappresentano il 21,2% dei Comuni lombardi e vedono coinvolti 1 milione e 715 mila abitanti, cioè il 17% della popolazione regionale.

Secondo i calcoli di Legambiente Lombardia, il Comune di Rescaldina si è distinto per i numeri raggiunti nel 2020, posizionandosi al 14° posto tra tutti i Comuni della Provincia di Milano (su 133) e al 8° posto tra i Comuni della provincia di Milano tra i 5.000 e i 15.000 abitanti. Le scelte dell’Amministrazione comunale targata Vivere Rescaldina hanno portato negli ultimi quattro anni a risultati da record per il Comune di Rescaldina, con il coordinamento dell’ex assessore, ora consigliere delegato all’igiene urbana Daniel Schiesaro e del Sindaco Gilles Ielo.
Continua quindi la strada intrapresa verso “Rifiuti Zero” con la convinzione che una gestione virtuosa dei rifiuti porti alla collettività una migliore qualità della vita e benefici in termini economici, sociali e ambientali.

Le dichiarazioni del consigliere delegato all’igiene urbana Daniel Schiesaro:

“Sapevamo di essere un Comune Riciclone lombardo dallo scorso luglio quando eravamo già stati premiati a Roma nell’edizione nazionale. Questo è il quarto anno consecutivo che il nostro Comune viene premiato. Dal 2017 ad oggi molti passi sono stati fatti, ma vogliamo migliorare ancora insieme a tutti i cittadini rescaldinesi, che continuano quotidianamente ad impegnarsi nella raccolta differenziata.”

Le dichiarazioni del Sindaco Gilles Ielo:

“Il nostro Comune ha fatto negli ultimi anni passi da gigante nel miglioramento del servizio e nella gestione dei rifiuti, tanto da diventare un punto di riferimento per il territorio. Questo ulteriore riconoscimento ci gratifica, ma allo stesso tempo ci obbliga a continuare a migliorarci. A dicembre 2021 è iniziata la nuova gestione del servizio da parte della nuova società Aemme Linea Ambiente e in questi mesi stiamo pianificando importanti novità che entreranno in vigore a gennaio 2023. Ringrazio ancora una volta tutti i cittadini che si impegnano, con piccoli gesti quotidiani, nella raccolta differenziata. Al contempo, confermo l’intenzione dell’Amministrazione a continuare i
percorsi di sensibilizzazione ambientale e a elaborare strategie sempre più efficaci per sanzionare chi non rispetta le regole, affinché sia chiaro che non ci sarà tolleranza per i comportamenti incivili.”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter