Attualità
Pregnana

Comune più green: arriva il camion elettrico

Il Comune ha acquistato, grazie a finanziamenti, un camion elettrico

Comune più green: arriva il camion elettrico
Attualità Rhodense, 26 Ottobre 2022 ore 10:53

Comune di Pregnana green: arrivato in paese il nuovo camion elettrico.

Comune green

Ieri è stato consegnato il nuovo camion elettrico che il Comune di Pregnana Milanese ha acquistato grazie a due contributi di cofinanziamento. Si tratta di un veicolo Goupil G4 a zero/basse emissioni di categoria N1, un mezzo utile per gli operai e per il
giardiniere, con cassone ribaltabile e due posti nell’abitacolo. Il veicolo è elettrico e si può ricaricare con una semplice presa: non è necessario utilizzare una colonnina di ricarica ad alta potenza.

Camion elettrico

Il valore del piccolo camion è di circa 34.000 € dei quali il Comune di Pregnana ha finanziato solo il 40% pari a 13.500 €: la restante parte è stata pagata con un contributo regionale di 15.000 € e con uno sconto eco bonus di 5.500 € per la rottamazione del vecchio Daily Iveco. "Nella transizione verso una mobilità più sostenibile gli Enti Pubblici devono fare la loro parte e il nostro Comune è da sempre in prima linea – dice l’Assessore all’Ecologia Roberto Gadda – aspettavamo questo mezzo da alcuni mesi, dato che gli ordini per i veicoli elettrici sono molto aumentati, segno di una maggiore sensibilità da parte della nostra società”. “Poniamo attenzione a questo tema sia nella scelta dei mezzi comunali – prosegue il Sindaco Angelo Bosani – sia nell’incentivo nei confronti dei privati: la scorsa settimana, ad esempio, abbiamo incontrato un’azienda di Pregnana interessata a sponsorizzare la posa nuove colonnine elettriche di ricarica nella zona industriale”. “Ci muoviamo a 360 gradi per promuovere la sostenibilità energetica con un doppio vantaggio per l’ambiente e per le casse comunali – conclude l’Assessore al Bilancio Gianluca Mirra – e ancora una volta il Comune si è dimostrato capace di cogliere le opportunità di finanziamento che lo Stato, l’Unione Europea e la Regione Lombardia offrono per diventare una comunità più green”.

Seguici sui nostri canali