Attualità
La sentenza

Circuirono una donna di 77 anni: due anni di carcere ad assicuratore e moglie

Marito e moglie hanno già restituito all'amministratore di sostegno più di 600mila euro.

Circuirono una donna di 77 anni: due anni di carcere ad assicuratore e moglie
Attualità Bollatese, 23 Marzo 2022 ore 17:58

Sono stati condannati a due anni di carcere e mille euro di multa un assicuratore e sua moglie che avevano circuito una donna di 77 anni incapace di intendere.

La sentenza del tribunale di Milano

Due anni di carcere e mille euro di multa. È la condanna decisa questo pomeriggio a Milano, per un assicuratore di 74 anni e per la moglie 49enne, a processo davanti alla quinta sezione penale del Tribunale di Milano per circonvenzione di incapace nei confronti di un'anziana signora di 77 anni, in un comune dell'hinterland di Milano.

Per i due è stata anche decisa la confisca di 180 mila euro. Stando all'inchiesta, coordinata dalla pm di Milano Alessia Menegazzo e condotta dalla polizia locale di Novate milanese e dalla Guardia di Finanza di Paderno Dugnano, i due imputati, marito e moglie, approfittando dello stato di «infermità e deficienza psichica» della donna, avrebbero provato a impossessarsi del suo patrimonio, fino a una cifra di circa 800 mila euro. Il difensore degli imputati, l'avvocato Vincenzo Carnuccio, ha detto dopo l'udienza che «impugnerà la sentenza per quanto riguarda la parte della confisca».

Restituiti 611mila euro all'amministratore di sostegno

I due, che si sono anche scusati in udienza rendendo dichiarazioni spontanee, hanno infatti risarcito con 611 mila euro l'amministratore di sostegno, che è stato nominato dopo i fatti, risalenti agli anni 2017 e 2019. Le motivazioni saranno depositate entro 70 giorni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter