Menu
Cerca
Abbiategrasso

Ciclismo eroico: l'incontro ad Abbiategrasso

In città anche Norma Gimondi, figlia del grande campione

Ciclismo eroico: l'incontro ad Abbiategrasso
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 15 Maggio 2021 ore 15:11

Continua la marcia di avvicinamento di Abbiategrasso verso la tappa del Giro d'Italia del 28 maggio: ieri convegno con Giancarlo Brocci, fondatore della "Eroica", e Norma Gimondi.

Ciclismo eroico: l'incontro ad Abbiategrasso

Continua la marcia di avvicinamento di Abbiategrasso verso l'appuntamento del 28 maggio, quando la Città del Leone ospiterà la partenza della terzultima tappa del Giro d'Italia. Ieri sera al Castello Visconteo interessante incontro promosso dal Comitato di tappa per parlare di "Eroica" e ciclismo eroico. Ospite Giancarlo Brocci, ideatore e fondatore della "Eroica", poi diventata "Strade bianche", manifestazione a carattere internazionale aperta a professionisti ed amatori che si svolge ad ottobre su strade non asfaltate e che è divenuta negli anni un grande evento anche nella promozione del cicloturismo.

Norma Gimondi in città

Ad Abbiategrasso anche Norma Gimondi, figlia del grande Felice,  vice presidente della federazione ciclistica e membro del Coni. Ha moderato l'incontro Sergio Meda, giornalista sportivo, trent'anni di RCS Gazzetta dello Sport, con quindici giri d'Italia alle spalle coma capo ufficio stampa. Presenti anche Andrea Ruboni ed altri esponenti del Comitato abbiatense, oltre al sindaco Cesare Nai ed al vice Roberto Albetti. Un primo ritorno agli eventi organizzati dal vivo, pur nel pieno rispetto delle attuali normative anti Covid.