Attualità
Asst Ovest Milanese

Chirurgia pediatrica: 25 anni di eccellenza

Negli ospedali di Legnano e Magenta, il reparto utilizza tecniche mininvasive e si impegna da tempo per l'umanizzazione del percorso diagnostico-terapeutico.

Chirurgia pediatrica: 25 anni di eccellenza
Attualità Legnano e Altomilanese, 17 Novembre 2021 ore 16:14

Chirurgia pediatrica negli ospedali di Legnano e Magenta, un'eccellenza che nel 2022 taglierà il traguardo dei 25 anni.

Chirurgia pediatrica: tecniche mininvasive e umanizzazione del percorso diagnostico-terapeutico

A illustrare la mission del reparto, quella di offrire prestazioni di alto livello tecnico nel rispetto dei protocolli di cura in un ambiente idoneo all’accoglienza del paziente chirurgico pediatrico, è stato il primario dottor Antonio D’Alessio (nella foto di copertina) nell'ambito di una conferenza stampa svoltasi nella mattinata di oggi, mercoledì 17 novembre 2021. "Il servizio è costantemente impegnato nel miglioramento delle cure anche attraverso l’umanizzazione del percorso diagnostico-terapeutico, il controllo del dolore postoperatorio, l’impiego di tecniche mininvasive e la riduzione della durata del ricovero. L’attività chirurgica  si caratterizza per il trattamento delle patologia malformative ed acquisite dell’apparato gastroenterico e urinario e genitale. A tale scopo è attivo un ambulatorio di Nefrourologia pediatrica dove le visite vengono effettuate con i pediatri di Magenta, esperti in ecografia pediatrica, oltre a un percorso di counseling prenatale per la patologia malformativa con la collaborazione dei medici ostetrici".

Dismissione precoce senza rischi e senza dolore grazie alla chirurgia laparoscopica

L’organizzazione della struttura è formata da un team di chirurghi pediatri coadiuvati da anestesisti e infermieri di reparto, di sala operatoria e di ambulatorio esperti nella diagnosi e cura delle patologie congenite ed acquisite di interesse chirurgico dell’età pediatrica, dal lattante all’adolescente. "In ospedale - attraverso le moderne tecniche chirurgiche ed anestesiologiche - è possibile una dimissione precoce senza rischi e senza dolore - aggiunge D'Alessio - Infatti, la chirurgia mininvasiva laparoscopica ha un grande spazio e viene praticata nella diagnosi e cura soprattutto in campo urologico. Così i bambini possono tornare in fretta dai loro genitori".

I calcoli alle vie urinarie sono in costante crescita anche nella popolazione pediatrica

Si assiste negli ultimi anni a un considerevole aumento - anche nella popolazione pediatrica - della calcolosi delle vie urinarie.
Questo ha portato a trattare, insieme ai medici urologi dell’adulto, anche questa importante patologia, grazie alla dotazione di un cistorenoscopio pediatrico, mentre con i chirurghi toracici vengono eseguiti interventi in toracoscopia (ad esempio per il trattamento del pneumotorace spontaneo)

Bambini e pipì a letto: l'Asst Ovest Milanese si avvale delle tecniche più moderne per risolvere il problema

Da rimarcare l’attività dell’ambulatorio per lo studio e la cura dell’enuresi e dei disturbi della minzione: il servizio si avvale delle più moderne tecniche diagnostiche e terapeutiche offerte ai numerosi giovani pazienti che provengono anche da fuori regione. Questa attività ambulatoriale si svolge nei presidi ospedalieri di Legnano e Magenta; l’utente ha a disposizione ambulatori al mattino e al pomeriggio ed è in funzione un servizio di risposte via mail.

La convenzione con la Scuola di specializzazione in Chirurgia pediatrica dell'Università degli Studi di Brescia

L'Unità operativa complessa di Chirurgia pediatrica è una struttura convenzionata con la Scuola di specializzazione in Chirurgia pediatrica dell'Università degli Studi di Brescia ed è quindi frequentata da medici chirurghi in formazione. Vengono inoltre svolte consulenze presso alcune unità operative di Neonatologia-Terapia intensiva neonatale della Regione Lombardia.