Attualità
La commemorazione

Cerimonia in ricordo dell'ambasciatore Attanasio

Presenti domenica 27 febbraio 2022 a Limbiate la Sezione Artiglieri Rhodense “Sante Zennaro”.

Cerimonia in ricordo dell'ambasciatore Attanasio
Attualità Rhodense, 01 Marzo 2022 ore 11:14

Domenica 27 febbraio nel pomeriggio la Sezione Artiglieri Rhodense “Sante Zennaro” ha organizzato nel cimitero centrale di Limbiate una breve ma sentita cerimonia in ricordo e in onore dell’Ambasciatore italiano Luca Attanasio, ucciso il 22 febbraio del 2021 insieme al carabiniere Vittorio Iacovacci e all’autista Mustafà Milambo a Goma, sul confine orientale del Congo.

La cerimonia al cimitero

Sono stati presenti i genitori di Luca Attanasio, il sindaco di Limbiate Antonio Romeo, il vice sindaco di Rho Maria Rita Vergani, il vice presidente del Consiglio Regionale della Lombardia Carlo Borghetti , il presidente degli Artiglieri Rhodensi Giordano Pochintesta insieme a tutto il Gruppo Artiglieri rhodense.

Il Silenzio suonato dalla tromba di Marco Seveso del Corpo Musicale Santa Cecilia di Passirana ha intensificato il momento di grande tristezza ed emozione.

Le parole del vicesindaco

“Ringrazio il Gruppo Artiglieri Rhodensi per aver pensato e organizzato la cerimonia in onore del nostro Ambasciatore Luca Attanasio – commenta il vice sindaco Maria Rita Vergani - Conoscere i genitori di Luca è stata un’esperienza struggente e profonda, ma mi ha dato gli elementi per capire la profondità dei principi di giustizia, di empatia e di solidarietà verso chi è in difficoltà che hanno guidato la vita e le scelte di Luca Attanasio. Anche la testimonianza del sindaco di Limbiate, che ha raccontato quanto Luca fosse una persona semplice, generosa e sempre disponibile, legata alla sua comunità, ci fa capire quanto il suo operato, in questo momento difficile, sia un esempio da seguire”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter