Attualità
Attualità

Centenario di Santa Gianna: omaggio floreale al reparto di ginecologia

Erano presenti il Direttore Generale dell'Asst Milano Ovest dott. Fulvio Odinolfi e lo staff del reparto

Centenario di Santa Gianna: omaggio floreale al reparto di ginecologia
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 05 Ottobre 2022 ore 11:00

Ieri mattina, martedì 4 ottobre 2022, i Sindaci di Magenta Luca Del Gobbo e di Mesero Davide Garavaglia con Don Giuseppe Marinoni si sono recati presso l'Ospedale Fornaroli.

Fiori dove inizia la vita

Ieri mattina, martedì 4 ottobre 2022, i Sindaci di Magenta Luca Del Gobbo e di Mesero Davide Garavaglia con Don Giuseppe Marinoni si sono recati presso l'Ospedale Fornaroli - Reparto di Neonatologia e Ostetricia per deporre un omaggio floreale presso l'effige della Santa lì collocata.

Erano presenti il Direttore Generale dell'Asst Milano Ovest dott. Fulvio Odinolfi e lo staff del reparto. "Celebriamo oggi i cento anni della nascita di Santa Gianna da questo luogo dove inizia la bellezza dell'avventura della vita", ha detto il Prevosto di Magenta. "A Magenta lo scorso anno sono nati più di 1100 bambini e quest'anno tenteremo di superare il numero anche se di poco. Siamo orgogliosi di avere l'effige di Santa Gianna Beretta Molla all'ingresso della sala parto, un luogo dove la vita nasce, è curata dai nostri medici e infermieri e dove cerchiamo di applicare sempre al meglio la professionalità e di lavorare con affetto per i bimbi che nascono e attenzione per le mamme. Il fatto che i numeri di questa sala parto e di questo ospedale rimangano elevati indica che il lavoro che stiamo facendo è apprezzato", ha detto il Direttore Generale dott. Odinolfi. "Il messaggio di Santa Gianna- ha aggiunto il Sindaco di Mesero- lo abbiamo ricordato a Mesero sabato, lo hanno ricordato qui a Magenta in Basilica e per tutto l'anno del centenario, ma sarà importante continuare anche dopo ad essere testimoni dei sentimenti che la storia di Santa Gianna suscita".

Un reparto modello di eccellenza

"Questo nuovo reparto che abbiamo inaugurato nel 2012 è stato sempre un'eccellenza e continua ad esserlo; legare questa struttura a Santa Gianna Beretta Molla, Santa del nostro territorio, significa legarla al significato della vita. Oggi ricordiamo Santa Gianna ma desideriamo anche testimoniare la vicinanza delle istituzioni a questo ospedale; noi Sindaci del Magentino conosciamo bene il valore di questa struttura, che rappresenta un punto di riferimento importante per questo territorio e tutto l'Ovest Milanese", ha concluso il Sindaco Del Gobbo.

Seguici sui nostri canali