Attualità
IL PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO

Castano Primo diventa «Comune europeo dello sport», la Giunta ritira il premio a Bruxelles

"Felici per il lavoro svolto negli ultimi due anni. Le Istituzioni europee ci hanno considerato all’altezza. Continueremo a lavorare per onorare la platea che ci ha accolto oggi", le parole del sindaco Pignatiello

Castano Primo diventa «Comune europeo dello sport», la Giunta ritira il premio a Bruxelles
Attualità Legnano e Altomilanese, 07 Dicembre 2022 ore 10:45

Castano Primo diventa «Comune europeo dello sport», la Giunta ha ritirato il premio nella trasferta di ieri, martedì 6 dicembre, a Bruxelles.

Castano riconosciuto "Comune europeo dello sport"

«Siamo felici per il lavoro svolto negli ultimi due anni. Le Istituzioni europee ci hanno considerato all’altezza di questo premio. Continueremo a lavorare per onorare la platea che ci ha accolto oggi». Parole usate dal sindaco Giuseppe Pignatiello martedì scorso a Bruxelles dove ha ritirato, accompagnato da una delegazione dell’Amministrazione comunale, il prestigioso riconoscimento promosso da Aces Europe che ha designato Castano Primo quale «Comune europeo dello sport».

La consegna del premio

Era presente al momento della consegna dello striscione che ha sancito ufficialmente il riconoscimento anche l’europarlamentare del Pd Brando Benifei insieme ai vertici di Aces stessa.

"Nostri impianti sportivi e cittadini sempre all'altezza, per questo abbiamo vinto", le parole del sindaco

L’emozione sul volto del primo cittadino castanese e dei rappresentanti della Giunta comunale.

«E’ un onore trovarci di fronte ad una platea così importante - ha scandito Pignatiello in sede di consegna -. E’ un onore anche poter rappresentare la nostra comunità dopo che quest’ultima ha dimostrato di avere associazioni e impianti sportivi all’altezza. Ringrazio il presidente Gian Francesco Lupatelli di Aces col quale abbiamo aperto le interlocuzioni prima di raggiungere questo importante risultato».

Seguici sui nostri canali