Attualità
PERSONA APPREZZATA

Castano piange Mavi Mulas, docente e fondatrice di agenzia di viaggi

Si è spenta nei giorni scorsi all'età di 75 anni. La sua è stata una vita divisa tra la cattedra e gli itinerari

Castano piange Mavi Mulas, docente e fondatrice di agenzia di viaggi
Attualità Legnano e Altomilanese, 30 Marzo 2022 ore 11:15

Castano piange Mavi Mulas, docente e fondatrice dell'agenzia di viaggi Decio. A ricordarla anche il sindaco di Robecchetto, Giorgio Braga, in qualità di ex alunno.

L'addio alla storica insegnante e commerciante castanese

Una grave perdita per la comunità castanese: si tratta di Mavi Mulas, scomparsa nei giorni scorsi all'età di 75 anni. Una vita divisa tra la cattedra e i viaggi. E' stata infatti docente all'istituto Torno e fondatrice dell'agenzia di viaggi Decio. Ad annunciarne il decesso domenica sono state le colleghe dell'agenzia turistica castanese Decio Viaggi:

"Oggi per noi della Decio Viaggi è un giorno tristissimo. Questa mattina (domenica 27 marzo) è mancata, inaspettatamente, la nostra amata Mavi, la fondatrice della filiale di Castano Primo. A Lei dobbiamo tanto - hanno scandito le college -. Donna di una vivacità, gentilezza e soprattutto cordialità uniche. Per tutti noi ha sempre avuto una parola buona e ci è stata sempre di stimolo a migliorarci. Ci mancherai tantissimo. Vogliamo ricordarti con i tuoi abiti colorati, i tuoi occhialoni bianchi e in particolar modo con il tuo bellissimo sorriso che riusciva a farci tornare serenità anche nelle giornate più problematiche. Siamo vicini nel dolore a Edo, suo inseparabile punto di riferimento, a Cristina, sua adorata " bambina", a Christian ed ai suoi amatissimi nipoti, Alberto e Tommaso. Che la terra ti sia lieve. Decio, Lella, Maria Vittoria e tutte le Decine".

Il ricordo dei sindaci di Pignatiello e Braga

Cordoglio è stato espresso dal sindaco di Castano Giuseppe Pignatiello, che ha ricordato l'insegnante quale "persona estroversa, un vulcano e insegnante apprezzata e conosciuta da tutta la comunità così come da quelle circostanti". Infatti anche il sindaco di Robecchetto con Induno, Giorgio Braga, l'ha voluta ricordare in qualità di ex studente: "Una persona che ha lasciato un positivo ed importante segno nella nostra comunità, sia per la sua attività di professoressa di italiano, storia e geografia presso le nostre scuole medie, sia per l'incarico da lei ricoperto quale consigliere comunale ed assessore alla Pubblica istruzione nel mandato elettorale con Sindaco Giancarlo Crespi. Ma Mavi è stata anche mia insegnante e ricordo le sue elevate capacità. Grazie al gruppo di professori e professoresse che si era creato ed al loro lavoro, le nostre scuole medie erano invidiate da tutto il territorio circostante".

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter