Legnano

Il Capitano dei Carabinieri Domenico Cavallo lascia la città

Il militare prenderà ora servizio a Sora, in provincia di Frosinone, nel Lazio; era arrivato nel 2015

Il Capitano dei Carabinieri Domenico Cavallo lascia la città
Attualità Legnano e Altomilanese, 10 Settembre 2021 ore 14:31

Il Capitano dei Carabinieri della Compagnia di Legnano Domenico Cavallo lascia la città: sarà impegnato ora nel Lazio.

Il Capitano saluta Legnano

Era arrivato nel 2015, da allora sono passati 6 anni e mezzo. Un periodo di tempo nel quale non si è mai risparmiato, lavorando sodo e impegnandosi sempre in prima linea per la città di Legnano e le varie Stazioni sul territorio. Stiamo parlando del Capitano dei Carabinieri della Compagnia di Legnano Domenico Cavallo, che ha ricoperto l'incarico di Comandante del Nucleo operativo. Arrivato da tenente, lascia la città come capitano. Da domani, sabato 11 settembre 2021, rivestirà l'incarico di capitano della Compagnia di Sora, in provincia di Frosinone, nel Lazio.

L'impegno in città

Tanti i servizi e le brillanti operazioni concluse da Cavallo durante la sua permanenza in città, città che gli rimarrà sicuramente nel cuore. Un impegno e risultati (dalla lotta al mercato della droga alla battaglia contro gli altri reati) che il militare ha sempre voluto condividere con i suoi uomini, ricordando l'importanza del lavoro di squadra. E non sono mancati i momenti difficili: come quando l'intera città di Legnano dovette affrontare il lutto di Bruno Gulotta, 35enne legnanese morto sulla Rambla a Barcellona nell'agosto 2017; o come quando Cavallo, colpito dal Covid, è stato ricoverato all'ospedale di Legnano: momenti difficili nei quali il militare ha incontrato gli "angeli custodi" in camice, rinsaldando un rapporto di amicizia e stima profonda.

Il successore

Al posto di Cavallo, che era giunto in città quando al timone della Compagnia vi era Francesco Cantarella e ora vi è il Maggiore Alfonso Falcucci, è in arrivo il Tenente Salvatore Pulito, Comandante della Tenenza Carabinieri di san Cataldo, in Sicilia.