Menu
Cerca
Club Alpino

Cai Cornaredo, un nuovo presidente

Dopo sedici anni lo storico presidente Gianfranco Caleffi farà un passo indietro

Cai Cornaredo, un nuovo presidente
Attualità Rhodense, 05 Giugno 2021 ore 12:21

Dopo sedici anni, la sezione Cai Geam di Cornaredo e San Pietro all’Olmo dovrà scegliere un nuovo presidente.

Cai Geam San Pietro Cornaredo

«La ragione della nomina di un nuovo Presidente è dovuta al fatto che il mio mandato, in vigore da quando è nata la Sezione nell’anno 2005, è decaduto quest’anno per Regolamento Statutario del Club Alpino Italiano. Chiedo a tutti i nostri Soci di partecipare responsabilmente a questo triennale appuntamento da cui dipende la vita della nostra infaticabile Sezione Cai Geam. Ho avuto tanti oneri per far nascere questa prestigiosa rappresentanza sul nostro territorio della grande Associazione del Club Alpino Italiano, ma anche onori dalle Istituzioni politiche, scolastiche e religiose. La mia collaborazione continuerà sempre, anche in qualità di Accompagnatore Titolato del Club Alpino Italiano e come supporto al nuovo gruppo dirigenziale; considererò la Sezione una mia “creatura” e come tale avrà sempre la mia “protezione”». Così Gianfranco Caleffi ha comunicato la novità, annunciando la ripresa delle attività della sezione partendo proprio dalle necessarie assemblee per rinnovare il direttivo.

Gli appuntamenti

«Ringrazio quelli che mi hanno aiutato in questo edificante e tosto progetto».
Il primo passo di questo cammino verso la ripresa si terrà lunedì 7: la Commissione Escursionismo del Club Alpino Italiano locale si riunirà nella sede in piazza a San Pietro per stabilire il programma per le escursioni alpine e appuntamenti Sociali da trascorrere in Cornaredo. Questi appuntamenti saranno stampati su un libretto o su un segnalibro da richiedere in Sezione».
Definito il programma delle escursioni e delle attività, si procederà al rinnovo del direttivo, appuntamento a cui Caleffi chiede partecipazione a tutti i soci in questo momento per varie ragioni delicato.

Nuovo presidente

Giovedì 17 dalle 18 si terranno le votazioni per la nomina dei sei consiglieri, da scegliere fra una rosa di 12 candidati. L’appuntamento si terrà in sede a San Pietro. Il giorno seguente invece ci si sposta in via Imbriani, nell’ex aula consiliare. Dalle 20 e 30 alle 21 e 30 si concluderanno le operazioni di votazione dei sei membri del consiglio direttivo. Di seguito, si terrà l’assemblea ordinaria in cui ci sarà lo spoglio delle schede di voto dei soci per l’elezione dei consiglieri e la loro nomina. Allo stesso tempo verranno presentati e votati i bilanci consuntivi dell’associazione.
Infine lunedì 21 giugno, nella sede sociale, alle 20.30 elezione del nuovo presidente e del nuovo vice presidente da parte dei consiglieri nominati il 18 giugno.