Attualità
Due anni di virus

Bollate in piazza per commemorare le vittime del Covid-19

Istituzioni, associazioni e cittadini si sono uniti in un momento di silenzio.

Bollate in piazza per commemorare le vittime del Covid-19
Attualità Bollatese, 18 Marzo 2022 ore 13:58

Bollate in piazza per commemorare le vittime del Covid-19. Istituzioni, associazioni e cittadini si sono uniti in un momento di silenzio.

Oggi, 18 marzo, Giornata nazionale per le vittime del Covid-19

Bollate si è riunita in piazza Aldo Moro per ricordare i morti a causa del coronavirus in questi due anni. In fascia tricolore il Sindaco Francesco Vassallo, il presidente del Consiglio comunale Riccardo Braga insieme a don Maurizio Pessina, parroco di Bollate, i Comandanti dei Carabinieri Cosimo Magrì e della Polizia Locale Antonello Martelengo e i rappresentanti delle associazioni di volontariato Seo, Croce rossa e Alpini per un minuto di silenzio.

Intitolata la sala comunale a Bianca Polidori

Dipendente degli Uffici di Ragioneria, è scomparsa nel maggio 2020 proprio dopo aver contratto il virus: il Comune non intende dimenticarla. Proprio per questo, alla presenza dei familiari e di moltissimi suoi colleghi, l'Amministrazione ha colto l'occasione della commemorazione nazionale per intitolare la Sala comunale (ex Sala Alfa) a Bianca Polidori.

4 foto Sfoglia la gallery

"Un atto dovuto"

"Un atto dovuto e molto sentito - ha detto, suscitando la commozione generale, il sindaco - Per una nostra dipendente che ha lasciato un ricordo indelebile di rispetto e attaccamento alle istituzioni, di impegno e dedizione al lavoro".

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter