Attualità
ANV Film Festival

Black Project premiati ad Ancona per il video girato in Villa Rusconi

La band di Magnago ha vinto per la categoria migliore fotografia con «Tra Santi e colpevoli».

Attualità Legnano e Altomilanese, 13 Novembre 2021 ore 16:53

Black Project premiati all'ANV Film Festival 2021 grazie al video di «Tra Santi e colpevoli» che ha ricevuto l'award per la migliore fotografia.

Black Project premiati per il video firmato da Iniko

A ricevere e ritirare il premio, per la band magnaghese c'era Iniko, il videomaker del Keyshot Studio che ha realizzato e montato il videoclip.
I Black Project sono un gruppo che fa alternative-rock in lingua italiana nato nella seconda parte del 2019, attualmente formato da Roberto Leone, fondatore e bassista, dalle voci Elena Colombo e Marco Pontone, dal batterista Daniel Baldo e dai chitarristi Carlos Espinal (solista e vena creativa di tutti i brani) e Fabio Falci. Al loro attivo hanno già quattro videoclip e a breve uscirà il quinto, quello di «Melodie inaspettate», mentre il primo album sarà pronto per la fine del prossimo anno.

La pandemia non ha frenato la loro voglia di musica

La pandemia ha ovviamente rallentato l'attività ma non la voglia di musica di questi ragazzi, tutti tra i 30 e 40 anni, che hanno proseguito a confrontarsi e a produrre; nel corso degli ultimi mesi sono finalmente arrivati anche i primi live, due in un locale di Milano e un altro a un festival a Miasino, sul lago d'Orta.

Una grande soddisfazione vincere tra ben 240 video

Una grande soddisfazione ricevere il premio per la miglior fotografia al Film festival di Ancona, organizzato dall'Associazione nazionale videografi, che vedeva in gara ben 240 video. Premiata l'idea di voler rappresentare la lotta tra il bene e il male con una partita a scacchi tra un angelo e un diavolo; il video era stato registrato a Castano Primo, in Villa Rusconi. La selezione tra i dieci migliori video della categoria musica era già stata motivazione di soddisfazione per i ragazzi magnaghesi. La notizia del premio è stata accolta con grande gioia dalla band, un motivo in più per proseguire la propria attività artistica con l'intensità di chi, in questi due anni, non si è fermato nemmeno di fronte al Covid.

2 foto Sfoglia la gallery