Attualità
Scambio di auguri

Associarma, premiati il maresciallo Caracciolo e il capitano Benicchi

Sabato 18 dicembre, nel salone d'onore della palazzina di largo Medaglie d'oro a Legnano, il presidente Cortese ha consegnato gli attestati di riconoscenza.

Associarma, premiati il maresciallo Caracciolo e il capitano Benicchi
Attualità Legnano e Altomilanese, 20 Dicembre 2021 ore 19:52

Associarma Legnano ha consegnato gli attestati di riconoscenza.

Associarma, scambio degli auguri e attestati di riconoscenza

Sabato 18 dicembre 2021, alla palazzina di largo Medaglie d’oro, si è svolta la cerimonia per il tradizionale scambio di auguri per le prossime feste alla presenza delle massime autorità militari e civili della città e per la consegna degli attestati di riconoscenza, attribuiti al maresciallo dei Carabinieri Carmelo Caracciolo e al capitano degli Alpini Andrea Benicchi. Dopo un breve saluto ai convenuti, in regola con le norme anti Covid in vigore, il presidente Associarma Antonio Cortese, nel salone d’onore, ha letto le relative motivazioni.

Al luogotenente dei Carabinieri Carmelo Caracciolo

Al luogotenente carica speciale dei Carabinieri Carmelo Caracciolo: "Con le sue elevate doti tecnico-culturali, lealtà e ottima predisposizione caratteriale, svolge il proprio servizio quale Comandante della Stazione Carabinieri di Legnano dal 31 dicembre 2000. Ha ottenuto importanti risultati investigativi e di immagine, in un contesto territoriale non facile, con il quale si misura con i suoi Carabinieri per il controllo del territorio e dal costante contatto con le Istituzioni. Più volte decorato dall’Arma e, per ultimo, insignito per i suoi meriti con la Benemerenza civica città del carroccio, anche l’Associarma con questo attestato, intende testimoniare gratitudine e riconoscenza per l’eccellente lavoro svolto in favore della comunità legnanese. Con le sue elevate doti tecnico-culturali, lealtà e ottima predisposizione caratteriale, svolge il proprio servizio quale Comandante della Stazione Carabinieri di Legnano dal 31 dicembre 2000. Ha ottenuto importanti risultati investigativi e di immagine, in un contesto territoriale non facile, con il quale si misura con i suoi Carabinieri per il controllo del territorio e dal costante contatto con le Istituzioni. Più volte decorato dall’Arma e, per ultimo, insignito per i suoi meriti con la Benemerenza civica città del Carroccio, anche l’Associarma con questo attestato, intende testimoniare gratitudine e riconoscenza per l’eccellente lavoro svolto in favore della comunità legnanese".

Al capitano medico degli Alpini Andrea Benicchi

Al capitano medico degli Alpini Andrea Benicchi: "Nato e cresciuto nella città del Carroccio, con missioni all’estero in Kosovo, Lettonia e Afghanistan, è stato in prima linea contro il Virus Covid 19 quale Direttore di un Presidio sanitario nella regione Calabria. Con le sue elevate doti tecnico-culturali e professionali è riuscito a ottenere risultati estremamente soddisfacenti incrementando notevolmente i numeri della campagna vaccinale in corso, in un contesto territoriale non facile. L’Associarma con questo attestato, intende testimoniare gratitudine per l’eccellente lavoro svolto".

 

2 foto Sfoglia la gallery