Attualità
SICUREZZA URBANA

Arconate ripescata: vinto il bando per l'installazione di nuove telecamere

Gli interventi in via Degli Aplini e dell'Usignolo. Partiranno a gennaio dell'anno prossimo e verranno completati entro 6 mesi

Arconate ripescata: vinto il bando per l'installazione di nuove telecamere
Attualità Legnano e Altomilanese, 06 Ottobre 2022 ore 17:03

Arconate ripescata: vinto il bando per l'installazione di nuove telecamere nei parchi cittadini. La bella notizia arriva a tre anni dalla candidatura.

Calloni investe sulla videosorveglianza

La sicurezza è da sempre una priorità per l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Sergio Calloni. Per questo motivo, nei mesi scorsi, il Comune aveva partecipato a un bando di Regione Lombardia per finanziamenti relativi all’installazione di impianti di videosorveglianza nei parchi comunali. Finalmente la bella notizia: il progetto, che ha un costo totale di 58.561 euro, verrà coperto all’80% con i fondi regionali vinti dal Comune. Il contributo del Pirellone ammonta a 46.848 euro; l’ente, quindi, dovrà investire solamente 11.712 euro. Lo scopo dell’intervento è quello di implementare il sistema già esistente, installando nuove postazioni di videosorveglianza  dotate di telecamere di ultima generazione su alcune aree verdi del nostro Comune.

Coinvolti due parchi

I parchi interessati saranno quello degli Alpini (5 telecamere fisse) e il Parco Usignolo (2 postazioni).

“Sono estremamente soddisfatto: questo progetto va a completarne un altro, di entità più importante, ovvero quello dei varchi – è il commento del sindaco – Da tre anni lavoriamo su questo progetto e, nonostante le difficoltà e le gravi perdite, come la scomparsa del nostro caro comandante della Polizia locale, Emidio Varrato, al quale sono grato per il lavoro svolto, siamo riusciti a centrare l’obiettivo. Ringrazio per l’aiuto anche la nuova comandante, la dottoressa Angela Cammarata, in distacco da Busto Arsizio”.

I tempi dell'opera

I lavori per l’installazione delle telecamere nei parchi inizieranno a gennaio del 2023 e si concluderanno verosimilmente nel corso del primo semestre dell’anno.

Seguici sui nostri canali