Attualità
Anpi Pierino Colombo

Anpi Pregnana, rinnovato il direttivo

La sezione nata pochi anni fa conta oltre cento iscritti

Anpi Pregnana, rinnovato il direttivo
Attualità Rhodense, 04 Dicembre 2021 ore 17:45

Sezione Anpi Pierino Colombo di Pregnana, rinnovato il direttivo.

Anpi Pregnana

La sezione Anpi di Pregnana, come previsto dal percorso che si concluderà a febbraio 2022 con i lavori del Congresso Nazionale, ha provveduto a convocare la Assemblea di tutti gli iscritti alla sezione pregnanese, tenutasi giovedì 18 novembre. L’assemblea molto partecipata si è svolta attorno al dibattito sui contenuti del Documento Congressuale, steso dalla Direzione Nazionale e presentato durante la serata dal rappresentante di Anpi Metropolitana, Primo Minelli.

Democrazia e antifascismo

I lavori sono stati introdotti dalla presidente Agnese Gallo, per la relazione delle attività, coadiuvata, per gli aspetti economici e del tesseramento, dal Tesoriere Lisa Gorgone. «Il documento, dal titolo «Per una nuova fase della lotta democratica e antifascista» ha stimolato il dibattito attorno alla necessità, da un lato, di trovare le forme e le risorse umane per rinnovarsi e attualizzare quelli che sono gli elementi fondativi e formativi di Anpi, a partire dai diritti Costituzionali e, dall’altro, come affrontare il rigurgito neofascista e neonazista, non solo in Italia, ma in Europa. La nostra sezione, con tanti giovani e donne iscritte, è ben radicata e attiva nel territorio (importante è il lavoro fatto in accordo con le scuole per esempio), conta a fine ottobre, 104 iscritti (nel 2016, anno della apertura della sezione locale, staccatasi dalla sezione di Rho, ne contava 34). Testimoniando cosi anche una crescita di adesioni notevole. Frutto appunto del lavoro sul territorio» spiega il direttivo.

Rinnovo direttivo

Durante i lavori si è provveduto alla elezione del nuovo Direttivo di Sezione, che risulta così composto: Amann Stefano, Baccigalupo Enrico, Cattaneo Luca, Fumagalli Erika, Gallo Agnese, Gorgone Lisa, Maestroni Sergio, Maiellaro Daniele, Vianello Cristina. Inoltre è stato riconfermato come revisore dei Conti Massimiliano Peluso.