Attualità
Opere pubbliche

Amianto nelle piastrelle della scuola, lavori in linea con il cronoprogramma

Ieri, giovedì 26 ottobre, il Comune di Magenta ha incontrato la dirigenza della scuola in merito al cantiere della scuola di Pontevecchio

Amianto nelle piastrelle della scuola, lavori in linea con il cronoprogramma
Magenta Pubblicazione:

Si è tenuto nella giornata di ieri, giovedì 26 ottobre, l'incontro tra l'Amministrazione comunale e la Direzione scolastica della Scuola di Pontevecchio di Magenta. Tema dell'incontro con l'istituto, che appartiene al comprensivo Via Papa Giovanni Paolo II, è quello legato ai lavori di sostituzione delle piastrelle dove alcuni mesi fa erano state riscontrate delle tracce di amianto.

Amianto nelle piastrelle della scuola, lavori in linea con il cronoprogramma

Presenti il sindaco Luca Del Gobbo, il vicesindaco Enzo Tenti, l'assessore all'Educazione Giampiero Chiodini, la dirigente Maria Cristina Dressino con una delegazione di insegnati, l'ingegner Alberto Lanati, dirigente del Settore Tecnico del Comune di Magenta, e la dottoressa Elisabetta Alemanni, Dirigente del Settore Servizi al Cittadino.

Come detto, il motivo dell'incontro era legato allo stato dei lavori dell'edificio di Pontevecchio, dove era stata rilevata la presenza di tracce di amianto nelle piastrelle della pavimentazione tanto che l’Amministrazione comunale aveva deciso, per cautela e per consentire l’intervento di sostituzione delle piastrelle in sicurezza, di chiudere la scuola e trasferire le classi alle scuole 4 giugno di Via Boccaccio nel quartiere nord.

Rispetto agli iniziali 300 mq, dopo successive analisi del mese di maggio, il Comune ha evidenziato come l'intervento nella struttura sarebbe stato più ingente, di ben 1.800 mq.

Il commento del vicesindaco Tenti

"Come abbiamo detto da subito e con chiarezza - spiega il vicesindaco - i lavori sono importanti e massivi, non si tratta della mera sostituzione delle piastrelle, la scuola è stata del tutto svuotata e l'intervento è partito nei tempi previsti e sta proseguendo nel rispetto del cronoprogramma; per questo contiamo di poter consentire il rientro di insegnanti e alunni con l'anno nuovo, dopo le festività natalizie. Il dirigente Lanati e tutto il settore stanno facendo il massimo e le cose procedono bene: come promesso il progetto è arrivato in tempi rapidi e abbiamo snellito i tempi tecnici di affidamento e burocratici, segno della serietà del nostro Ente".

Durante l'incontro l'ingegner Lanati ha illustrato con l'ausilio di immagini lo stato dell'arte e tutte le fasi richieste dal progetto di sistemazione della scuola.

"E' stato importante l'incontro di oggi, cui ne seguirà un altro tra qualche settimana per gli aggiornamenti sulla prosecuzione dei lavori, perché la dottoressa Dressino e il personale scolastico hanno potuto vedere con i propri occhi quanto ingente sia l'intervento e come procede, hanno posto domande e ricevuto risposte chiare nella piena trasparenza e spirito di collaborazione e condivisione", il commento dell'assessore Chiodini.

WhatsApp Image 2023-10-26 at 21.14.48
Foto 1 di 3
WhatsApp Image 2023-10-26 at 21.14.53
Foto 2 di 3
WhatsApp Image 2023-10-26 at 21.14.43
Foto 3 di 3
Seguici sui nostri canali